ARCHIVIO 2

Sotto Tiro – Gianluca ed Enzo

Il presidente del Consiglio comunale di Ischia e l’attuale Vicesindaco sono i due del partito democratico che si
contenteranno la candidatura a sindaco alle prossime amministrative ad Ischia. Molte persone sperano di assistere a delle primarie democratiche e chi uscirà vincente potrà rappresentare il partito con la speranza di essere il prossimo sindaco del paese. Attualmente Gianluca che si è posto come oppositore a Giosi Ferrandino ha un vantaggio intrinseco su Enzo. Enzo deve fare,Gianluca può promettere. L’obbiettivo di Gianluca è quello di aggregare persone, presentare un programma accettabile e proporre un insieme di candidati consiglieri che abbiano una faccia diversa da quelli attuali. Gianluca suscita molto interesse nel paese. Enzo invece si sta facendo trascinare da Giosi Ferrandino che continua a giocare per se stesso e di cui Enzo non si dovrebbe assolutamente fidare visto i tanti giochi messi in essere in 7 anni di amministrazione. Enzo potrebbe in quest’anno dimostrare che è un capace amministratore.  Insieme all’attuale Giunta potrebbe attuare alcune cose che non costano niente al Comune ma di grosso interesse
per risolvere situazioni tragiche nel paese. Ho saputo che un gruppo di dieci tassisti ha proposto ad Enzo di voler effettuare il servizio collettivo ad un euro all’interno del Comune solo se l’amministrazione chiude al traffico privato l’intera zona dal platano di Lamartine fino a Fondo Bosso. Una azione del genere, che sarebbe la salvezza del Comune,limata e studiata bene, farebbe emergere Enzo come un protagonista serio e coraggioso che vuol veramente affrontare i nodi difficili. Conoscendo Enzo penso che non avrà il coraggio di farlo. Mi chiedo cosa avrebbe politicamente da perdere Enzo attuando una manovra del genere. Niente se è vero che l’attuale sindaco ha un accordo con Domenico De Siano. Si rende conto Enzo che solo uscendo
dalla orbita di Giosi e mostrando coraggio può aspirare a fare il sindaco di Ischia? Mi direte che Giosi e quelli che lo circondano ancora in amministrazione non permetterebbero ad Enzo di fare cose serie. Ebbene voi credete che quei 9 consiglieri che reggono Giosi un domani hanno l’interesse a stare con Enzo? Fossi Enzo Ferrandino mi soffermerei a pensare come una persona per bene come lui può, senza le incertezze che lo
rendono noto, continuare a servire il paese. Forse incominciando a fare seriamente delle cose per il paese?

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex