CRONACA

Spaccio a Procida, convalidato l’arresto del 31enne

L’uomo era stato arrestato dopo il rinvenimento nella sua abitazione di piante e semi di marijuana

È stato convalidato l’arresto di Andrea Francesco Pigna Coppola, il 31enne procidano accusato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’arresto era maturato nella giornata di mercoledì, dopo un’operazione scattata nella tarda mattinata, quando i Carabinieri si sono recati presso l’abitazione del Pigna Coppola. Il sopralluogo confermò i sospetti nutriti dagli uomini agli ordini del Capitano Angelo Pio Mitrione, che rinvennero quattro piante di cannabis indica in piena fioritura alte circa 145 cm, ma anche tre involucri contenenti 7,5 grammi di marijuana e due pezzi di hashish del peso totale di un grammo. La natura delle sostanze era stata accertata tramite l’esame del narcotest. I Carabinieri avevano anche individuato anche un barattolo contenente 128 semi di canapa, una lampada alogena utilizzata per la coltivazione indoor e un coltello intriso di stupefacente.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close