Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Spaccio, Palumbo torna in libertà

ISCHIA – E’ tornato in libertà, dopo che già la sua permanenza all’interno del carcere diPoggioreale era durata decisamente poco, e lo ha fatto nella maniera più roboante e clamorosa, che inevitabilmente non potrà che avere ripercussioni anche quando la delicata vicenda arriverà in sede giudiziaria. L’ottava sezione delTribunale del Riesame di Napoli, presieduta dal dott. Porcaro (giudice a latere Foschini), ha infatti annullato l’ordinanza di custodia cautelare emessa a carico di Carmelo Maurizio Patrizio Palumbo, l’ischitano arrestato nell’ambito dell’inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Napoli e relativa allo spaccio di droga messo su con la regia del clan camorristicoVanella Grassi e che vedeva tra le piazze appetibili per la vendita di sostanze stupefacenti Vanella Grassi e che vedeva tra le piazze appetibili per la vendita di sostanze stupefacenti anche la nostra isola.
L’ordinanza, per la cronaca, era stata emessa dal gip dott.ssaPicciotti: la decisione del Riesame ha visto trionfare nella sua interezza la linea difensiva degli avvocati del Palumbo, Antonio De Girolamo e Mitty De Girolamo, che hanno evidenziato punto per punto come il castello accusatorio costruito a carico del loro assistito fosse assolutamente infondato e privo di ogni riscontro. Un castello che è stato evidentemente smontato punto per punto e che ha indotto i giudici ad annullare un provvedimento restrittivo che aveva condotto l’ischitano dietro le sbarre di una cella del carcere di Poggioreale. Una vittoria davvero su tutti i fronti, perché l’ordinanza è stata “cancellata” sia per quanto riguarda le esigenze che gli indizi

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x