ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Spegnere il silenzio, al via progetto per dire no a violenza sulle donne

L’avviso è finalizzato a ricevere nominativi di soggetti interessati a candidarsi come partner del progetto. Il problema della violenza contro le donne sarà affrontato delineando un sistema efficace di governance locale e l’integrazione tra attori pubblici e privati.  L’intervento prevede l’istituzione di servizi antiviolenza a sostegno delle vittime, con un Centro Antiviolenza di accoglienza,  un’attività di formazione degli operatori, la realizzazione di materiale pubblicitario,  la sensibilizzazione e comunicazione sul territorio della cultura della non violenza.

Lo staff del Centro Antiviolenza sarà costituito da varie figure professionali: una psicologa, un’educatrice professionale, un’assistente sociale, un avvocato, affiancati da una coordinatrice del lavoro. Allo sportello di Procida saranno assegnate una psicologa e una assistente sociale.

Sono ammesse a candidarsi  le imprese non profit, in forma singola o in consorzio, che abbiano nel proprio statuto il tema del contrasto alla violenza di genere. Sono anche richiesti una serie di altri requisiti per i quali, oltre che per il modello di manifestazione di interesse da compilare,  rimandiamo all’avviso pubblico consultabile sul sito del Comune di Procida.

Il termine di presentazione delle domande è il 20/11/2015. La responsabile del procedimento è la dottoressa Irene Orsini: tel. 081/3333235; orsinoirene@comuneischia.it

Ads

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex