Statistiche
SPORT

Speranza: «Altre priorità, il calcio è l’ultimo dei nostro problemi»

Il Ministro della Salute parla dell'emergenza e non lascia spazio all'apertura del calcio

Pareri più che discordanti arrivano dagli alti ranghi. Speranza chiude al calcio. Durante la trasmissione su Radio Capital, il Ministro della Salute, Roberto Speranza, parla anche di calcio ed è categorico: «Con oltre 20mila morti le priorità sono altre, sono anche io un tifoso ma con 400 morti al giorno questo è l’ultimo dei problemi». Nel frattempo invece Gravina ha affermato di non voler essere il becchino del calcio. Difficile immaginare che si riprenda, anche se la situazione migliora, lo tsunami coronavirus va controllato e il calcio dilettantistico è un comparto dove riprendere sembra veramente complicato.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x