SPORT

Spettacolo ed emozioni alla Summer Covid Cup 2020

A Citara la finalissima del torneo organizzato da Pierpaolo Mazzella viene decisa ai rigori dopo una serie infinita di emozioni

Non sono mancate le sorprese dal momento dell’inizio delle fasi finali della SUMMER COVID CUP 2020,evento ben organizzato da Pierpaolo Mazzella nella splendida struttura del ”CALCETTO CITARA”.La griglia di partenza prevedeva 3 partite,di cui 2 semifinali e la finale tra le 2 vincenti,con 2 tempi da 20 minuti ciascuna.Si sono affrontate le prime 2 classificate dei gironi nel piu’ classico degli schemi a incrocio prima vs seconda. Nella prima gara TEAM SPACCET ha guadagnato l’accesso alla finale grazie ad un 2-1 di misura su TEAM BROGLIAMO,new entry che ha mostrato da subito individualità interessanti ma che in gara secca,in alcune circostanze, ha peccato di superficialità.La sblocca subito Nello D’Abundo,poco dopo il bis di Matteo Lubreto con un bolide sotto la traversa (premiato come miglior gol di serata).E’ ormai tardi per la rimonta dopo il gol di Alberto Imparato. Di tutt’altro equilibrio e’ stata la gara tra F.C. Mondello e Hellas Madonna. Dai più, Mondello veniva dato come favorito per la vittoria finale ma a causa di una poca coesione tra i reparti dovuta all’arrendersi troppo presto, e’ stato letteralmente surclassato da Hellas Madonna con un roboante 9-1. Nel primo match la squadra di capitan Di Meglio Pasquale ha dato letteralmente spettacolo,con Lia e Siano sugli scudi, autori di alcune gemme di bellezza inaudita. Il miglior momento lo ha riservato la finale,con un 4-4 e continui capovolgimenti di fronte con nessuna delle 2 finaliste che mai ha dato l’impressione di poter dominare l’avversario.

Sono stati necessari solamente i rigori per decretare la vittoria tra gruppo coeso (SPACCET) e superiorità tecnica individuale (HELLAS).Partita che si porta sul 3 a 1per Spaccet con reti di Mancusi (2) Lubreto S e Lia.Risultato completamente ribaltato con Hellas Madonna ad un passo dal trionfo grazie ad un Luca Siano stratosferico che contribuisce con un gol e un assist alla remuntada e al sorpasso,suggellato dalle firme di Antonio Di Meglio e nuovamente Lia. Quando sembra finita Yuri Molinaro toglie le ciabatte e porta i suoi sul 4-4 e ai rigori in un match che sembra non finire mai. Questione solo di minuti perché’ Nello D’Abundo a breve alzera’ la coppa nel cielo di Citara,dopo l’errore decisivo di Giancarlo Di Meglio ed il rigore decisivo di Molinaro.E’ stata la coppa di Nello ma anche di Giorgio Di Iorio,probabilmente veri protagonisti di una squadra che contro ogni pronostico e’ andata addirittura a trionfare. Hellas rimane con il rammarico per aver buttato al vento una partita che poteva gestire con maggiore tranquillità ad un minuto dal termine.

E’ stato un torneo che ci ha regalato ottimi spunti individuali,diverse giocate di qualita’ e attimi di solidarieta’ e competizione. Non e’ stato facile organizzare questo evento che ha interessato ben 3 serate,rispettando le misure di sicurezza e i protocolli ai quali attenersi. Lo staff ormai consolidato e’ il fiore all’occhiello di un’organizzazione che vede tra gli assi nella manica la professionalità di Emanuel Colella (gestore del magnifico campo con erba di ultima generazione ”Calcetto Citara”),la competenza di Francesco Esposito (arbitro ufficiale delle nostre manifestazioni) e la precisione di Alessandro Ascione (fotografo ufficiale degli eventi by Amicidellasbornia). Sentiti ringraziamente vanno,come sempre,ai nostri sponsor VILLAGECAFE CAMPAGNANO, AREA70, BAR GINO E ANNUNZIATA. Speriamo di riprendere quanto prima con qualche nuova iniziativa dopo questo evento estivo che ci siamo regalati e che meritavamo per colpa del Covid-19,unico mezzo per il quale possiamo fermarci per non giocare.Sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno partecipato,sperando che si siano divertiti e che rimangano sintonizzati sui nostri canali per molto tempo ancora.

SQUADRA IDEALE SUMMER COVID CUP 2020:

Giorgio Di Iorio

Ads

Nello D’Abundo

Ads

Luca Siano

Marco Gabriella Lia

Simone Pezzella

A DISPOSIZIONE :

Francesco Di Meglio , Alberto Imparato , Pasquale Di Meglio , Lorenzo Scaccino Paolo Marco Della Calce Vincenzo Mancusi Giancarlo Di Meglio

PREMIAZIONE FINALE

MIGLIOR GIOCATORE DEL TORNEO E MIGLIOR GIOCATORE DELLA FINALE : Luca Siano

CAPOCANNONIERE: Marco Gabriella Lia

CALCIATORE RIVELAZIONE: Salvatore Lubreto

MIGLIOR GIOCATA INDIVIDUALE : Vincenzo Mancusi

MIGLIOR DIFENSORE : Nello D’Abundo

MIGLIOR PORTIERE: Giorgio Di Iorio

MIGLIOR PARATA : Francesco Di Meglio

MIGLIOR GIOCATORE FAIRPLAY : Alberto Imparato

PREMIO ALL’ARBITRO: Francesco Esposito

PREMIO AL FOTOGRAFO : Alessandro Ascione

PREMIO ALLA STRUTTURA : Emanuel Colella Calcetto Citara

BEST GOL FASE FINALE : Matteo Lubreto

GIOVANE PROMESSA : Lorenzo Donati

1 CLASSIFICATA : TEAM SPACCET

2 CLASSIFICATA : HELLAS MADONNA

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button