Statistiche
CRONACA

Spiagge sicure, così Forio investirà i fondi

La giunta ha approvato la scheda progettuale con cui sarà impiegato il contributo per l’azione di contrasto all’abusivismo commerciale sugli arenili

La giunta comunale di Forio ha dato il via libera alla “scheda progettuale” per l’operazione Spiagge Sicure dell’estate in corso. L’ente può così impiegare il contributo di 35mila euro, rientrante nel fondo sicurezza urbana, nell’azione di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione. “Allo scopo di prevenire e contrastare il fenomeno dell’abuso commerciale e della vendita di prodotti contraffatti nella stagione estiva – si legge nella scheda – il Comando della Polizia Municipale intende porre in essere azioni mirate di controllo del territorio mediante l’utilizzo del personale di Polizia Municipale e di sensibilizzazione della cittadinanza.  Il contributo assegnato al Comune di Forio dal Ministero dell’Interno sarà quindi impegnato in questa azione, che sicuramente avrà un impatto positivo anche sulle nuove generazioni”.  Le aree interessate sono la spiaggia San Francesco di Paola, l’arenile della Chiaia, la spiaggia di Citara e di Cava dell’isola, con le aree prospicienti.

A livello di mezzi in dotazione, per raggiungere tutte le aree sostenute e districarsi nei tortuosi vicoli saraceni che arrivano nel territorio del Comune di Forio, oltre che nel traffico veicolare sempre molto in questo periodo dell’anno, verranno acquistati due scooter elettrici.  L’impiego di mezzi elettrici, oltre a consolidare la visione “sostenibile” delle iniziative dell’amministrazione comunale, permette anche una più maneggevole gestione del servizio.  Per la durata dell’iniziativa verranno installati, all’accesso dei lidi, alcuni cartelli informativi (realizzati in materiale forex) e volantini per sensibilizzare la popolazione sui pericoli legati all’abusivismo commerciale e alla contraffazione. 

Per la realizzazione del progetto ” Spiagge Sicure 2022 ” , Fondo Sicurezza Urbana , verrà impiegato il personale di Polizia Municipale composto da 12 unità, che presenzierà il territorio e le aree interessate dal progetto in determinate fasce orarie. L’iniziativa durerà dal 01/09/2022 al 15/ 10/2022. Per quanto riguarda le attrezzature, gli agenti impiegati nel verranno dotati con divise e attrezzature adatte al servizio lungo gli arenili interessati dal progetto.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex