CRONACA

Sporcizia a Fondobosso: insorgono i Verdi e chiedono pulizia

Bustoni neri dell’immondizia, scatole di aspirapolvere, buste di plastica nelle aiuole, lattine, pane raffermo e persino un segnale stradale, divelto dalla strada e ormai nascosto dalla vegetazione che assorbe e fagocita tutto. Le aree del parcheggio del Palazzetto delle Sport a Fondobosso non sono esattamente le più pulite dell’isola, basta farsi una passeggiata negli ampi spazi utilizzati come parcheggio per rendersi conto dello stato di degrado che dilaga un po’ dappertutto.  Le denunce di degrado sull’isola d’Ischia sono un leit-motiv continuo. Purtroppo non mancano mai, nei più svariati angoli dell’isola, occasioni per ricordare quanto gli incivili possano danneggiare il territorio isolano. Da qualche settimana a Ischia è tornata a farsi sentire anche la voce dei Verdi. Gli attivisti del “Sole che ride”, in un momento storico in cui l’attenzione all’ambiente si sta facendo sempre più pressante, hanno iniziato a monitorare e segnalare i luoghi dell’isola sporchi e non degni di un’isola a vocazione turistica.

La portavoce Maria Rosaria Urraro  ha posto l’accento sulla triste situazione che insiste negli ampi spazi di Fondobosso:  “I Verdi dell’isola d’Ischia chiedono all’amministrazione comunale del comune d’Ischia l’immediata pulizia delle aree di parcheggio del palazzetto dello sport Federica Taglialatela e dello stadio Enzo Mazzella. Purtroppo abbiamo riscontrato la presenza di rifiuti , in particolare di fogli d’asfalto e Ingombranti. Chiediamo la pulizia delle aiuole con lo sfalcio dell’erba, la riparazione dei muretti,e della rimozione di una pericolosissima lastra di vetro rotta. Inoltre la riparazione delle rovinose buche del fondo stradale e della sistemazione della segnaletica verticale. Invitiamo inoltre la popolazione al rispetto della natura, conferendo i rifiuti solo nei cestini. Il Commissario dei Verdi dell’Isola d’Ischia nei prossimi giorni incontrerà il Sindaco Enzo Ferrandino per metterlo a conoscenza delle criticità riscontrate nel comune d’Ischia.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button