Statistiche
CRONACA

Sport e Periferie, fondi a Ischia e Lacco Ameno

Al Comune di Ischia arrivano 627.807,70 euro destinati al rifacimento del manto erboso e degli spogliatoi dello stadio ‘Rizzoli’. Bocciati i progetti di Barano e Procida

C’è solo il Comune di Ischia tra gli enti isolani beneficiari dei fondi stanziati dal fondo “Sport e Periferie 2020”. Le richieste di partecipazione sono state oltre 3300 per realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane; diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti; completamento ed adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale ed internazionale. Il bando, destinato a Regioni, Province/Città Metropolitane, Comuni ed a soggetti non aventi fini di lucro come federazioni, associazioni e società sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, enti religiosi civilmente riconosciuti, ha previsto uno stanziamento di risorse pari a  140 milioni di euro.

Al Comune di Ischia arrivano 627.807,70 euro destinati al completamento ed adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale ed internazionale. In particolare questi fondi serviranno al rifacimento del manto erboso erboso artificiale dello stadio ‘Rispoli’. Nella stessa struttura, che rappresenta il secondo impianto per grandezza del Comune di Ischia e che ha le gare interne dell’ Ischia Isolaverde fino al 1988, anno in cui fu inaugurato il nuovo stadio intitolato a Enzo Mazzella, verranno rifatti anche gli spogliatoi. Fondi anche a Lacco Ameno che ha ottenuto un finziamento pari a 549.417,47 euro. Qualche giorno dopo l’insediamento, lo scorso anno, la nuova giunta guidata dal sindaco Pascale approvò il progetto esecutivo per la realizzazione di un Centro scuola di vela e canottaggio. Il via libera era necessario per candidare il progetto al bando “Sport e periferie anno 2020”, che annualmente mette a disposizione finanziamenti a valere sul “Fondo sviluppo e coesione”. Si tratta di una struttura galleggiante, da adibire a Centro Scuola Velico e canottaggio da realizzare nel porto turistico di Lacco Ameno. Il progetto venne firmato dall’architetto Giovannangelo De Angelis, ed offerto a titolo gratuito dallo Yacht club Vela.it di Forio.

Il progetto presentato dal Comune di Barano, invece, è stato escluso in quanto “non conforme a quanto previsto dall’art. 23 del d. Lgs. 50/2016 e art.24 e seguenti e art.33 e seguenti del d.p.r. 207/2010” (ovvero i Documenti componenti il progetto esecutivo non sono conformi a quanto richiesto nel bando). Il primo ottobre di un anno fa la giunta guidata dal sindaco Gaudioso approvò il progetto esecutivo per i lavori di “Riqualificazione del campo sportivo del comune di Barano d’Ischia Don Luigi Di Iorio”. La delibera era propedeutica alla partecipazione al bando “Sport e Periferie 2020 per la selezione di interventi da finanziare nell’ambito delle risorse di cui all’articolo 15, comma 1 del Decreto-legge 25 novembre 2015, n.185.

Esclusi dai beneficiari anche l’associazione dilettantistica “Il Dragone” di Barano e il Comune di Procida. Per l’assocazione sportiva c’è stata una violazione relativa alla presentazione della domanda, mentre per il Comune di Procida i funzionari del Ministero dello Sport hanno rilevato l’inadempimento del soccorso istruttorio. Nei prossimi giorni i Comuni di Ischia e Lacco Ameno, ovvero i  soggetti isolani assegnatari del finanziamento saranno contattati per aggiornamenti ed ulteriori indicazioni, relative alla procedura, in particolare per quanto riguarda gli adempimenti propedeutici alla sottoscrizione della convenzione prevista dal bando, nella quale saranno definiti termini e modalità di realizzazione del progetto presentato e di successiva erogazione del finanziamento.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x