Statistiche
CRONACA

Squilla il telefono dei cittadini: il sindaco chiama per il vaccino

Tramite una App l’audio messaggio di Ambrosino a 2000 famiglie isolane: così il Comune annuncia la campagna di massa

Il telefono fisso di 2000 famiglie procidane ha squillato in queste ore veicolando la voce del sindaco, Dino Ambrosino, e un messaggio di fondamentale importanza per la cittadinanza: l’invito ad aderire alla campagna vaccinale di massa che entrerà nel vivo mercoledì 28 aprile. “Buonasera, sono il sindaco”, esordisce l’audiomessaggio registrato e affidato a un’App che ne ha automatizzato l’invio: poi, il promemoria di alcune informazioni utili (per esempio, la concomitante chiusura in questi giorni degli uffici comunali rivolti al pubblico, visto che l’hub vaccinale è al Municipio) e l’augurio informale di una buona serata. Tra i primi ad introdurre, già prima della pandemia, l’appuntamento con le dirette Facebook del primo cittadino, il Comune di Procida non trascura dunque gli strumenti tradizionali. Compreso il telefono di casa.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x