ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Stop alla tregua, torna l’allerta meteo con piogge e temporali

La Protezione Civile della Regione Campania ha diramato un’allerta meteo con conseguente criticità idrogeologica di colore giallo valevole a partire dalla mezzanotte di martedì fino alle 23.59 di oggi e dunque per l’intera giornata odierna. Su buona parte del territorio campano, rende noto la Protezione civile regionale, insisterà una perturbazione che darà luogo a rovesci o temporali che localmente potranno assumere moderata intensità. Tale quadro meteo è associato a venti forti, con raffiche nei temporali e a mare agitato o molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

Il rischio idrogeologico riguarda ruscellamenti superficiali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori con inondazione delle zone circostanti e occasionali fenomeni franosi.L’allerta per criticità idrogeologiche dovute alle precipitazioni riguarda, in particolare, le seguenti zone: Piana Campana, Napoli, isole, area vesuviana; Alto Volturno e Matese; Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele.

Sul resto della Campania vige comunque l’allerta per vento forte con raffiche nei temporali e mare agitato o localmente molto agitato con possibili mareggiate. La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di «porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni, come previsto dai rispettivi piani di protezione civile».

Corrado Roveda

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button