ARCHIVIOARCHIVIO 3

Striscione contro il sindaco, udienza rinviata a luglio

di Francesco Castaldi

ISCHIA – Si sarebbe dovuta svolgere stamane, presso la sezione distaccata del Tribunale di Napoli, l’udienza del procedimento penale che vede protagonisti il leader del movimento “Noi siamo Nessuno” Gigi Lista e l’attivista Antonio Tortora, classe 1994. Il condizionale è quanto mai d’obbligo poiché, come sovente accade nei tribunali, questa mattina non è stato possibile celebrare l’udienza, e ciò a causa dell’assenza del giudice titolare, il dottor Capuano. A sostituire il magistrato, il giudice onorario, che non ha potuto far altro che rinviare l’udienza al prossimo 15 luglio. Nell’aula del tribunale sito in via Michele Mazzella, oltre ai già citati Lista e Tortora, era presente anche il primo cittadino di Forio Francesco Del Deo, che tramite il proprio legale di fiducia, l’avvocato Giuseppe Di Meglio, ha presentato l’atto di costituzione di parte civile. Su richiesta dell’accusa sono intervenuti anche due testi, ovvero l’ex comandante della stazione dei Carabinieri di Forio, il maresciallo Alessandro Pagliaroni, e Antonio Ruggiero, uno dei dipendenti della società Ego Eco.

CONTINUA A LEGGERE SU IL GOLFO IN EDICOLA

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button