CULTURA & SOCIETA'

“Sub rosa, il segreto”, il nuovo romanzo di Maria Francesca Borgogna

Un piacevole viaggio nel tempo e nello spazio, con continui passaggi tra il passato e il presente. La presentazione sabato 6 luglio alle ore 19.15 presso la sala “V. Parascandola” del Comune di Procida

Un antico castello, una storia dal passato che torna prepotente alla ribalta. Due donne: una dei nostri tempi, l’altra vissuta secoli fa. Due vite che si intrecciano, due esistenze sospese. Un antico amore mai vissuto. Tutto questo e molto altro è “Sub rosa – Il segreto”, il nuovo romanzo di Maria Francesca Borgogna che sarà presentata il prossimo 6 luglio alle ore 19,15 presso la sala “V. Parascandola” del Comune di Procida. L’opera, edita dalla BookSprint Edizioni e disponibile nel classico formato della brochure cartacea, affronta temi importanti come l’amore, la giustizia e l’ipocrisia di un mondo che rifugge da se stesso. 

Durante i suoi viaggi, Nadia, una giovane donna, fa sosta a Villa Bruna, un piccolo paesino di “nessuna importanza”, visitandone il palazzo signorile, dove vi soggiorna. Il vecchio custode, Nanni, affitta alcune stanza per poter sostenere i costi della manutenzione. Qui, una notte, Nadia si ritrova in compagnia del custode, di una giovane coppia di ragazzi stranieri e di Andrea, uno sconosciuto a cui la donna si sente immediatamente vicina. Nanni, al calar della sera, inizia il racconto di una giovane donna infelice, Arcisa Samarra, vissuta quattro secoli prima durante la peste. Incredibilmente, le storie di Nadia e di Arcisa si intrecceranno tra passato e presente, come se un filo invisibile legasse le loro vite… 

Una trama decisamente interessante, che si sviluppa nelle 82 pagine del romanzo, accompagna il lettore in un piacevole viaggio nel tempo e nello spazio, con continui passaggi tra i due principali piani narrativi. La suspense, presente in ogni singola pagina dell’opera, la rende decisamente fruibile e accattivante, in un susseguirsi di colpi di scena e scoperte straordinarie.

Nata a Procida Maria Francesca Borgogna si è laureata in Filosofia presso l’Università degli Studi Federico II del capoluogo campano. Amante da sempre di scrittura e di ricerca storica, “Sub rosa – Il segreto” è l’esempio lampante delle sue passioni, alle quali si aggiungono anche la pittura e il canto, arti che ha espresso negli anni attraverso l’impegno in associazioni a carattere culturale.

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close