Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Svolta Liceo, la Città Metropolitana compra un’altra porzione del Polifunzionale

ISCHIA – La Città Metropolitana di Napoli, riunitasi in consiglio nella giornata di ieri, ha approvato una significativa mozione relativa al Liceo Statale Scotti Einstein e che potrebbe costituire una svolta tanto attesa per la comunità scolastica dell’isola d’Ischia anche se il condizionale è comunque d’obbligo perché ci sarà un percorso ancora lungo da seguire e che potrebbe essere tutt’altro che agevole.

Nella mozione, avente ad oggetto “Acquisto immobile da adibire a scuola”, si legge quanto segue: “Premesso che: l’evento sismico del 21 agosto 2017 ha prodotto danni a diverse sedi scolastiche dell’isola d’Ischia; tale evento ha accentuato le problematiche relative alla disponibilità di spazi per accogliere la platea scolastica; dall’inizio del corrente anno scolastico la comunità scolastica è stata sottoposta ad un forte disagio dovuto alla necessità di ricorrere a turnazioni nell’uso delle aule (doppi turni pomeridiani); pertanto il Liceo Statale Scotti-Einstein con sede in Ischia ha necessità di nuovi locali, sopperibile con l’acquisto di un immobile da adibire a sede scolastica; si propone al Consiglio Metropolitano di adottare la seguente mozione: si richiede di impegnare la Città Metropolitana di Napoli all’acquisto di un immobile da adibire a sede scolastica per il Liceo Statale Scotti-Einstein con sede in Ischia”. Ovviamente l’immobile in questione, appare superfluo sottolinearlo, è la porzione del Polifunzionale che ancora non è nella disponibilità della ex Provincia.

Insomma, come avrete capito, siamo davanti ad un mero indirizzo dettato dalla Città Metropolitana di Napoli, grazie anche all’impegno del consigliere Marrazzo che più volte aveva promesso che si sarebbe adoperato per favorire l’operazione in questione. Che, a questo punto, si spera possa essere ultimata in tempi ragionevoli: tra l’altro, è il caso di sottolineare che prossimamente Luigi De Magistris sarà ad Ischia per partecipare all’inaugurazione dell’istituto Mattei ed è chiaro che quella potrebbe essere l’occasione giusta per raccontare qualche “lieta novella”. Alla seduta di consiglio metropolitano di ieri, per la cronaca, ha assistito anche una copiosa delegazione di studenti.

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x