CULTURA & SOCIETA'

TEATRO Weekend al Poli con “Pagamento alla consegna”

La divertentissima pièce di Michael Cooney “Pagamento alla consegna” sarà in scena al Teatro Polifunzionale sabato 15 e domenica 16 alle 21, curata dagli Uomini di Mondo e con la regia di Corrado Visone. Si può vivere di sostegni statali per una vita? Sì può frodare l’Inps percependo pensioni d’invalidità e redditi di cittadinanza destinati ad altre persone? Si può sopravvivere al pericoloso e contagioso Coronavirus cinese? Queste sono le domande che si pone la trama dello spettacolo, estremamente attuale, che racconta la storia di Enrico, disoccupato da due anni che percepisce il reddito di cittadinanza destinato a un suo coinquilino oltre ad innumerevoli altri sussidi statali. C’è sotto qualcosa di strano? Un solerte funzionario dell’Inps viene mandato a indagare. Nella casa di Enrico piombano personaggi caricaturali, come il consulente di relazioni, l’impresario di pompe funebri, l’ispettore capo dell’Inps, e tanti altri in un tourbillon di equivoci e gag che rendono lo spettacolo surreale e comicissimo. Una farsa che gioca sugli scambi di persona e identità, sulle situazioni ridicole del nostro vivere quotidiano, e raccontando in maniera comica la situazione tragica del mondo del lavoro nell’Italia di  oggi, lancia anche un messaggio positivo di speranza.

Tra finti cadaveri, calze contenitive, traffici illeciti di parrucche e intimo sexy saranno in scena: Piero Esposito, Alessandra Criscuolo, Biagio Buono, Alessandro Commitante, Veronica Castaldo, Bruno Granito, Alessandro Scotti, Sara Buonocore, Michele Mattera e Giusy Di Meglio.Lo spettacolo è in due atti, e sarà in scenaper unadoppia replica sabato 15 e domenica 16 febbraio alle 21.00 al Teatro Polifunzionale nell’ambito della Rassegna del teatro isolano. Ingresso in prevendita 7 euro, botteghino 10 euro, info al 3477569844.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button