Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Terremoti, 25 milioni per la prevenzione

ISCHIA. Venticinque milioni di euro per la prevenzione sismica e la messa in sicurezza del territorio. È la cifra stanziata dalla Regione Campania per attuare i primi interventi di messa in sicurezza di edifici strategici in caso di terremoto. Sono tre le diverse tipologie di intervento previste dal Dipartimento delle Politiche Territoriali: microzonazione sismica, miglioramento/adeguamento sismico o demolizione e ricostruzione di edifici e infrastrutture di interesse strategico; rafforzamento locale, miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione di edifici privati.

I finanziamenti sono destinati ai Comuni che, successivamente, per quanto riguarda la messa in sicurezza degli edifici privati, pubblicheranno a loro volta bandi pubblici. Nello specifico, saranno destinati 1,3 milioni di euro alla microzonazione sismica, 20,7 milioni di euro per la messa in sicurezza di edifici pubblici strategici di proprietà comunale, rilevanti ai fini di protezione civile ed i restanti 3,6 milioni per gli edifici privati.

La graduatoria che sarà redatta dagli uffici alla stregua delle domande pervenute per gli interventi previsti, andrà a scorrimento. E sarà tenuta presente anche per l’attribuzione delle ulteriori risorse in arrivo dal Dipartimento per questi stessi obiettivi, pari ad altri 19 milioni di euro.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x