ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Terremoto centro Italia, parte la petizione contro il Governo

NAPOLI – Il terremoto del 24 agosto scorso ha portato via con sé moltissime vite umane, e ciò anche in ragione di strutture spesso non idonee a sostenere i disastrosi movimenti tellurici che minano il Belpaese. All’indomani del tragico evento, l’avvocato Teofilo Migliaccio ha redatto una petizione contro il Governo italiano, reo di non aver rispettato la vigente normativa europea sulla tutela della salute, della vita e della sicurezza dei cittadini. Il professionista napoletano, negli scorsi giorni, ha provveduto ad inviare questa missiva all’attenzione dei vertici dell’Unione Europea, e tramite i social network sta chiedendo ad altri cittadini di unirsi alla sua battaglia di civiltà, esortandoli ad aderire concretamente alla denuncia.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker