CRONACA

Terreno e roccia in mare, frana sulla spiaggia dei Maronti

Diversi metri cubi di terreno e roccia sono franati e finiti in mare alla spiaggia dei Maronti a Barano, senza provocare danni a persone.
A franare è stata parte consistente di un costone nella zona di Cavascura, già interdetto per rischio idrogeologico ed il cui crollo ha bloccato il passaggio via terra verso Sant’Angelo.

Nel 2015 un’altra frana nel vallone dell’ Olimitello, a poca distanza dal movimento franoso di oggi, provocò la morte del proprietario di un ristorante, Peppe Iallonardo.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex