ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Sotto Tiro di Mizar LA SCUOLA

Riaprono i battenti delle scuole anche nel Comune di Ischia. Gli ottimi dirigenti di tutte le scuole del Comune vanno coinvolti nel problema traffico. Sorprende che il Comune di Ischia non abbia incominciato a comunicare alla cittadinanza se intende intraprendere un’azione congiunta con la Scuola per evitare quello che succede nelle ore di entrata ed uscita dalle scuole.

L’impegno dell’assessora al traffico si è già affievolita? Inoltre dalla giovane Roberta Boccanfuso non è ancora giunta notizia di cosa il Comune intende fare, in rapporto al traffico, per una area ad alta vivibilità. Prima che andasse via la direttrice del circolo didattico elementare del Marconi, Lidia Gentile stava mappando il punto di partenza dei studenti in modo da capire se era possibile creare percorsi sicuri per far giungere gli alunni a piedi a scuola.

La norma che obbligava l’accompagnamento a scuola dei ragazzi sospese l’esperimento. Sembra che la norma non sia stata più emessa e si potrebbe magari estendere a tutte le scuole. In sinergia con il Comando vigili l’assessora al traffico potrebbe riprendere l’iniziativa.

Gia negli anni ottanta il Comune prelevava da alcune zone i ragazzi con le motorette e li faceva raggiungere i plessi scolastici con mezzi pubblici evitando il formarsi di un traffico caotico e di respirare una aria piena di veleni. Si potrebbe anche studiare se ZIZI’ l’ottima iniziativa del Sindaco Enzo Ferrandino possa essere d’aiuto anche nello spostare gli alunni.

I dirigenti scolastici potrebbero anche loro studiare la problematica ed invogliare i ragazzi ad arrivare a scuola a piedi o creare con l’Eav, che già svolge un buon servizio, una organizzazione. In parole povere il problema della vivibilità ed il caos traffico vanno affrontati in una logica che comprenda anche l’educazione del cittadino partendo dagli studenti.

Annuncio

Dobbiamo abituarci ad una mobilità collettiva se vogliamo riavviare l’isola verso mete meno burrascose. L’ottimo e ben intenzionata assessora al traffico del Comune di Ischia potrebbe dare il suo contributo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close