Statistiche
POLITICA

Trasporti marittimi, Procida alza la voce

La consigliera con delega ai trasporti marittimi Lucia Mameli comunica che, nell’incontro del 10 gennaio, sono emerse i seguenti problemi relativi al servizio di trasporto via mare:

  1. Molti abbonati sono costretti a pagare due volte il biglietto perché la biglietteria Caremar che dovrebbe fornire il voucher per l’imbarco sulla SNAV dalle ore 16,00 non è, per disposizione aziendale, presidiata
  2. Alcuni pendolari di Ischia hanno segnalato che il rinnovo della tessera CAREMAR da annuale è diventato semestrale
  3. Sul tratto Procida – Ischia non è più valido l’abbonamento residente in contrasto con la DEL G.R. 183/2011
  4. La nave che dovrebbe ripartire alle 7,25 da Procida è puntualmente in ritardo di 10 minuti il che causa disagio ai lavoratori
  5. La nuova organizzazione lavorativa della Caremar sta determinando costanti ritardi nel servizio

La delegata segnalerà alla Regione Campania tutte le anomalie registrate in relazione agli obblighi di servizio assunti per il trasporto marittimo insistendo per la creazione di un sistema di bigliettazione unica tra le società che operano nel golfo di Napoli e chiederà di essere informata sulle penalità che vengono applicate per i disservizi arrecati.

L’impegno con i cittadini è di proseguire nel dialogo con la precisa volontà di combattere tutte quelle disfunzioni che determinano disagi ai pendolari e a tutta la cittadinanza

A cura della redazione di VIVEREPROCIDA

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x