Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5POLITICA

Tunnel del Soccorso, la street art divide i foriani

Non è la prima volta che a Forio nasce e si alimenta una polemica. Anzi, a ben vedere, il Comune turrito potrebbe essere definito “il paese delle polemiche” per antonomasia. Dopo quelle relative alla copia bronzea della Solfatrice e alla collocazione dell’info-point in piazzale Cristoforo Colombo, adesso è la volta dei graffiti che si trovano sotto il tunnel della chiesa del Soccorso. I murales, com’è noto, sono stati realizzati con il placet del Comune dagli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli nell’ambito della kermesse culturale “Torri in Festa Torri in Luce”. Nonostante gli sforzi profusi dall’architetto Aldo Imer e dall’associazione “Arteggiando”, quella urbana è un genere di arte che non tutti i foriani e gli isolani hanno dimostrato di apprezzare.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x