Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5POLITICA

Turismo, Ischia grande protagonista alla Fiera di Stoccarda

La fiera del turismo di Stoccarda ha aperto i battenti da pochi giorni, e già si registrano numeri molto più alti rispetto allo scorso anno. A riferirci questa positiva notizia è stato l’assessore Mario Savio, che anche nel 2018 fa parte della delegazione che rappresenta non solo il Comune di Forio, ma l’intera isola d’Ischia. Un territorio, il nostro, che ha bisogno di rialzarsi – anche dal punto di vista turistico – dopo i tragici fatti del 21 agosto. Dalle parole del membro della giunta foriana trapelano soddisfazione ed entusiasmo, “ingredienti” fondamentali per chi desidera promuovere al meglio il luogo in cui vive e lavora grazie a vetrine internazionali come la fiera di Stoccarda.

«Rispetto allo scorso anno – ha esordito Mario Savio – qui a Stoccarda si è registrato il 15% di presenze in più. La fiera, come si sa, è iniziata il 13 e terminerà il 21, e fino ad oggi c’è stato un afflusso di persone non indifferente. Siamo in attesa della banda “Città di Forio” che arriverà il Germania il giorno 19, e che si esibirà nel corso di ben due concerti: uno nell’androne centrale della fiera dalle 13 alle 14, e un altro – al padiglione sei – alle ore 16. Quest’ultimo concerto sarà trasmesso in diretta sulla emittente SWR (Radio Stoccarda, ndr). L’evento sarà impreziosito dalla presenza di due eccellenze della nostra terra: mi riferisco al baritono Gaetano Maschio e al soprano Antonella Iacono».

Per quanto riguarda l’affluenza allo stand allestito alla fiera, Mario Savio ha dichiarato: «Allo stand non è andata bene, ma benissimo. Abbiamo avuto anche la presenza di alcuni tour operator isolani. Tra gli altri c’era anche Saverio Presutti di “Sud Italia” e Iodice di “Pithecusa Travel”. Partecipare alla fiera anche quest’anno è stata un’ottima scelta, perché finora abbiamo avuto molti e buoni riscontri». L’assessore Savio ha poi voluto fare una precisazione: «Il nostro stand rappresenta tutta l’isola, non solo Forio come qualcuno potrebbe credere. Visti gli eventi che hanno coinvolto Ischia negli scorsi mesi, l’auspicio è che prossimamente i turisti scelgano la nostra isola per trascorrere un piacevole soggiorno. Bisogna muoversi e lavorare per accogliere al meglio i nostri graditi ospiti. Non possiamo concederci il lusso di crogiolarci sugli allori: è necessario continuare a rendere appetibile il nostro piccolo paradiso».

VENERDÌ L’ESIBIZIONE DELLA BANDA “CITTÀ DI FORIO”. Come ricordato dall’assessore Savio, il 19 gennaio sono in programma le esibizioni della Banda “Città di Forio”, diretta con passione e rigore dal Maestro Claudio Matarese. In un breve comunicato stampa, la banda ha annunciato la propria presenza (oltre a quella di Antonella Iacono e di Gaetano Maschio) all’importante evento fieristico. «Mancano pochi giorni – si legge nell’incipit della nota – e ancora una volta la musica sarà ambasciatrice della nostra Terra in Germania. Due anni fa sia i due concerti che la sfilata attraverso i padiglioni della Banda del Comune all’ombra del Torrione ebbero grande successo, suscitando singolare interesse e sentita partecipazione da parte dei presenti. Il popolo tedesco si lasciò coinvolgere partecipando con calorosi applausi sulle note di perle della lirica, classici internazionali e canzoni napoletane. Il 19 gennaio 2018 la  Banda Musicale “Città di Forio” diretta dal Maestro Claudio Matarese tornerà alla Fiera di Stoccarda. L’evento fieristico  rappresenterà l’occasione per il Comune di Forio di dare ampio spazio alla degustazione di prodotti tipici e alla valorizzazione delle antiche tradizioni musicali del paese».

«I profumi, le tradizioni e le sonorità di Forio – prosegue il comunicato – susciteranno emozioni ma anche curiosità, elementi che sono alla base dello sviluppo della richiesta turistica. Il programma prescelto dalla compagine artistica sarà, come di consueto, variegato al punto giusto con la partecipazione straordinaria del soprano Antonella Iacono e del baritono Gaetano Maschio, che unirà al canto la presentazione bilingue, rendendo fruibile la proposta  in modo da creare l’atmosfera, che un simile evento richiede. Saranno presenti le Autorità del Comune, che hanno organizzato e fortemente voluto l’evento, e gli Esperti del settore turistico pronti ad illustrare ai giornalisti, agli operatori tedeschi e ai convenuti le bellezze della nostra terra».

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x