Statistiche
CRONACA

TURISMO Qualità bassa, a dispetto delle potenzialità e delle professionalità locali

Un giudizio complessivo sul turismo ischitano 2019 rischia di essere stucchevole, visto che ci troviamo sempre di fronte alle stesse considerazioni e problematiche degli anni scorsi. L’impressione generale è che la qualità continui a essere bassa, e di certo alcuni tipi di “offerte” anche ad agosto non sono un buon viatico per incrementare tale qualità. Dunque, stavolta l’offerta turistica locale è da bocciare: è un delitto sprecare tante potenzialità e tanta professionalità per un tipo di turismo che punta ad attirare indistintamente qualunque categoria di ospiti, compresi quelli “indesiderati”, come dimostra la recente cronaca locale. Con tanti saluti alla qualità e alla tanto decantata destagionalizzazione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x