ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Tutele dei marittimi, l’Orsa incontra il Ministero

NAPOLI (C.S.) – Il giorno 11 novembre 2016 a Roma c’è stato un incontro al ministero dei trasporti con il Comando Generale delle capitanerie di porto. Erano presenti Amm .Luigi Giardino ,Com. Di Martino ,il Direttore Generale Enrico Maria Pujia ,Dott .Stefania Moltoni , un’ ampia delegazione di sindacati autonomi ,Confitarma e Fedarlinea. Si è discusso sulle nuove norme relative alla convenzione di Manila 2010 Le argomentazione sono le seguenti: Tabelle di sicurezza secondo la convenzione di manila 2010 Abbiamo ribadito le difficoltà per le certificazioni sia per i centri di formazione che per i marittimi. Inoltre sono state evidenziate al Comando Generale le difficoltà che incontrano i lavoratori presso le capitanerie di porto, in particolar modo il compartimento di Torre del Greco, per mancanza di personale. I marittimi vanno incontro a disagi di vario tipo come essere costretti a fare file inadeguate per usufruire del servizio . L’ Amm. Giardino ci ha assicurato che a breve aumenterà l’organico. Il C.G. si è impegnato a trovare soluzioni affinché i costi dei corsi siano uniformi in tutte le regioni. Il direttore generale Enrico Maria Pujia ci ha dato una buona notizia circa un emendamento presentato alla legge di stabilità 2017.Si prevede un rimborso per spese sostenute per i corsi. La scadenza del 31 dicembre è prorogata al 31 marzo 2017, si può imbarcare comunque, a condizione che il marittimo risulti prenotato presso un qualsiasi centro di addestramento accreditato Decreto Direttoriale 04 Dicembre 2013. Corso direttoriale per comandanti, direttori , Primi Ufficiali di macchina e di coperta. Il corso di allineamento di 300 ore in modo diverso…80 ore presso un centro, stanno imbarcati 90 ore e il restante tramite una piattaforma elettronica… pure quello delle 570 ore per la macchina … Fondamentale la presenza al tavolo di Confitarma e Fedarlinea, con le quali si è condiviso il precorso, con il reciproco impegno al proseguo del tavolo tecnico, che rimarrà aperto ad esaurimento delle criticità in essere.

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button