TOP STORIE

Un compleanno speciale per Nicole

Il nobile gesto di una bambina di dieci anni che ha deciso di donare la sua treccia di lunghissimi capelli per uno scopo benefico: saranno realizzate e donate parrucche a chi combatte una dura battaglia e non può permettersela

A momenti si fa a gara per come festeggiare il proprio compleanno, in maniera appariscente con fronzoli, carrozze e fuochi d’artificio e tanto altro e poi, c’è chi magari lo festeggia in maniera più discreta chiedendo un regalo speciale, con un gesto profondo ed altruista. Nel giorno del suo decimo compleanno Nicole, ha preferito un regalo insolito, ha scelto di dare un taglio ai suoi bellissimi capelli e qui sembra che non c’è niente di straordinario ma, e c’è un ma che al contrario è meraviglioso.

Nicole ha pensato di non sprecare i suoi capelli, ci sono persone e soprattutto tanti bambini che per potersi curare, li perdono e vorrebbero tanto trattenerli anche per non portare quel marchio di malattia incollato addosso. Nicole è una bambina dolcissima, che cerca di vedere sempre il lato positivo delle cose e il bello dove magari non c’è, è altruista e le piace dare il giusto valore alle cose, come ai suoi capelli tagliati che ha pensato di non buttare nella spazzatura e di raccoglierli in una lunga treccia e di donarli. Ha preso spunto vedendo un programma alla tv, dove illustravano la possibilità di donare i capelli per uno scopo benefico, dando vita a delle parrucche che possono dare un sorriso a chi sta combattendo una battaglia personale e non può permettersi di comprarla. Un gesto generoso che sicuramente ha riempito il grande cuore di Nicole di tanto amore, è proprio vero che si riceve molto più nel dare che nell’avere. Donare è un altra cosa. Donare viene da dare, dare nel senso più pieno e profondo, significa offrire qualcosa che testimonia amore in modo incondizionato, in questo caso privarsi di una parte di se e destinarla a nuova vita.

Il dono non è verso una persona ma verso un sentimento, il dono è qualitativo e in questo caso non ha prezzo, il suo valore non si può misurare e sta nella sua bellezza autentica. Nicole si è fatta accompagnare dalla sua mamma Marta, dalla sua parrucchiera Carmela Pagliuca che ha sapientemente raccolto i suoi lunghissimi capelli in una treccia che misura oltre 30 centimetri ed hanno immortalato questo bellissimo momento, preparando con cura la busta da inviare alla Onlus Trcicostarc. I capelli cresceranno e ancora più folti, ma la bellezza sta proprio nel donare e quando lo fa una ragazzina spontaneamente, non ci sono parole per poter esprimere la grandiosità di quello che può sembrare una cosa qualunque. E ritorna in mente Jo March di “Piccole donne”, che vendette le sue trecce a sostegno della sua famiglia, mentre il papà era in guerra. Cosa dire piccola Nicole con la tua generosità ha dato una lezione di vita con il più bello dei tuoi sorrisi, in un momento dove diamo più importanza all’apparire che all’essere, tu hai scelto di “ dare” e non ha prezzo. Chapeau piccola Nicole!

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close