Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Un fine settimana dedicato a un mito chiamato Vespa

E’ appena terminato il raduno nazionale tenutosi lo scorso fine settimana qui a Ischia in occasione del 70° anniversario del vespa Club d’Italia

E’ stata una tre giorni emozionante quella vissuta dai più di cento vespisti radunatisi a Ischia lo scorso fine settimana per il primo raduno nazionale in occasione del 70° anniversario del vespa Club d’Italia. Base di tutti i partecipanti il piazzale Aragonese che, il primo giorno, ha accolto le registrazioni all’evento con alle spalle tutta la maestosità del Castello Aragonese che i vespisti hanno potuto visitare, accompagnati da una guida, prima di partire alla volta del sagrato della Chiesa del Soccorso di Forio.

E’ lì che si è svolta la prima gara di lentezza terminata con una piccola festa. Le Vespe, di tutti i tipi, anni e modelli, erano parcheggiate la sera lungo il Corso principale di Forio dove in tanti si sono fermati per poterle fotografare e immortalare così uno dei miti italiani.Girare l’isola in Vespa? Si può ed è bellissimo. Lo hanno fatto tutti i partecipanti del raduno sabato mattina e, tra selfie e panorami, hanno toccato alcuni degli scorci più belli offerti dall’isola. Tra questi il borgo di Sant’Angelo, ma anche la maina di Casamicciola. Sabato sera, poi, una cena di gala ha visto tutti i protagonisti recarsi al Grande Albergo della Regina Isabella dove l’amministrazione Comunale di Ischia, ha ricevuto nelle mani dell’assessore Carolina Monti una targa come ringraziamento per l’ospitalità e il patrocinio dato all’evento. Domenica i saluti e la partenza delle circa cento vespe che hanno animato l’evento.

«Grazie per averci dato la possibilità di portare la Vespa ad Ischia,- scrivono quelli del Vespa Club di Avellino – per me che sono quasi dieci anni che vengo in vacanza ad Ischia, morivo sempre dalla voglia di girarla in vespa. Un raduno così importante e ben organizzato, posso solo immaginare la fatica e l’ impegno che ci è voluto, complimenti a tutti voi del vespa Club isola D’Ischia». Soddisfatto anche il presidente del Vespa Club Isola d’Ischia Francesco Guarino che, anche quest’anno, ha saputo far convergere a Ischia uno degli eventi più importanti tra gli amanti del genere.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x