Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

“Un presepe in ogni casa con Il Golfo”, vince il duo Di Meglio – Manzi

di Isabella Puca

Ischia – Non è stato affatto facile scegliere un unico vincitore per la prima edizione del concorso “Un presepe in ogni casa con il Golfo”. A sorprenderci non è stata solo la partecipazione di grandi e piccini che si sono cimentati nel realizzare un bellissimo presepe, ma anche e soprattutto la dovizia di particolari, i materiali scelti e l’originalità di alcuni. É stata proprio quest’ultima che abbiamo voluto premiare facendo vincere la prima edizione de “Un presepe in ogni casa con Il Golfo” al duo Di Meglio – Manzi che hanno ricreato un presepe utilizzando semolino, pasta di pizza e rosmarino. Un presepe originale che ha saputo mantenere ciò che detta la tradizione.foto principale

«L’opera, – si legge nella descrizione – nasce dalla fusione della creatività di un architetto e dalla maestria di un pizzaiolo. Due giovani cognati che hanno pensato e realizzato questo presepe al 100% con impasto di pizza, dalle mura delle case ai personaggi che lo animano. Si compone di tre parti principali: il deserto, la città, e la grotta della Natività. La realizzazione di quest’opera ha richiesto un lavoro di 15 giorni e circa 5kg di farina. Al suo interno sono presenti anche parti meccaniche come il laghetto con al cascata e il mulino a vento. Nell’utilizzo dei materiali vi è anche un richiamo simbolico in quanto Betlemme deriva dall’ebraico “Beit Lehem” che tradotto letteralmente vuol dire “casa di pane”».  A costruire questo sorprendente presepe, l’architetto paesaggista Davide Di Meglio e il maestro pizzaiolo Marco Manzi che i lettori de “Il Golfo24” hanno giudicato con  ben 556 “mi piace”. Come vi avevamo annunciato avremmo tenuto conto dei voti dei lettori dell’edizione online del giornale e infatti, a vincere il premio della giuria popolare, è Luigi Miragliuolo che ha conquistato ben 1897 “mi piace”, un vero e proprio plebiscito! Appassionato fin da piccolo alla tradizione del presepe ad aiutarlo nella realizzazione di quello in concorso è stata la sua amica Giovanna che ha cucito a mano gli abiti stesi ai balconi.foto secondaria 3

«Il presepe  – si legge nella sua descrizione – è formato da diverse case e un’osteria fatte a mano con polistirolo così come anche il castello di Erode insieme al pozzo realizzati con tappi di sughero. Le montagne invece sono fatte di cortecce di sughero. Nel presepe vi sono inoltre due fontane e due cascate. Inoltre sono presenti come da tradizione il muschio delle nostre montagne». Un presepe come tradizione vuole che ha colpito i lettori de “Il Golfo 24” insieme a quello di Giuseppina Smimmo e Antonio Piscitelli che ha raccolto 1375 “mi piace”. Una menzione speciale va senza ombra di dubbio ad Aniello Mazzella, 7 anni e già così appassionato all’arte presepiale, al piccolo Andrea che ha costruito un presepe fatto interamente di Lego, Daniel Mancusi di 6 anni che con il papà sta imparando a rispettare le nostre belle tradizioni e infine il piccolo Angelo Salmonese, valido aiutante di suo fratello Leonardo.  A sorprenderci è stato anche il presepe povero di Rosaria Amato, realizzato interamente con la sfoglia esterna delle pannocchie di mais nel ricordo di sua nonna che ne realizzava  delle bellissime bambole. Sabato 9 gennaio, alle ore 18:00, tutti i partecipanti al concorso sono invitati nella nostra redazione in C.so Luigi Manzi, Casamicciola (alle spalle del bar Tolpess) per ricevere un attestato di partecipazione mentre il primo classificato riceverà una targa. Nelle pagine 12 e 13 dell’edizione odierna troverete tutte le foto dei bellissimi presepi in concorso. L’entusiasmo che avete avuto nel partecipare alla prima edizione di questo concorso e i sorrisi con i quali avete accompagnato le foto dei vostri presepi ci hanno spinto a far festa con voi, vi aspettiamo sabato nella nostra redazione.

 

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x