CRONACA

Un webinar per conoscere gli strumenti per l’imprenditorialità

Con l’estensione alle isole minori del centro-nord di “Resto al Sud” insieme a “SelfieEmployment” e “On-Oltre Nuove Imprese tasso zero” si rafforzano le opportunità di sviluppo del territorio: appuntamento oggi

Resto al Sud, Selfiemployment e On-Oltre Nuove imprese a tasso zero, sono programmi di agevolazioni gestiti da Invitalia che, oggi più che mai, con l’estensione di Resto al Sud alle isole minori del centro nord, rappresentano delle opportunità concrete per l’attrattività del territorio e per valorizzare l’unicità dell’arcipelago pontino e il suo entroterra.

Nell’incontro in programma oggi e promosso dalla Commissaria Straordinaria del Governo per il recupero e la valorizzazione dell’ex carcere borbonico dell’isola di Santo Stefano – Ventotene ed Invitalia, in collaborazione con “Spazio Attivo” di Lazio Innova Latina e lo “Sportello del Cittadino e per le imprese” del Comune di Ventotene, si affronterà in modo concreto, grazie alla presenza dei responsabili delle misure agevolative, come utilizzare questi programmi a sostegno dell’imprenditoria locale, anche verso le donne e i giovani.

L’incontro vedrà la partecipazione per i saluti di Mara Carfagna, Ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Silvia Costa, Commissaria Straordinaria di Governo, Francesco Del Deo, Sindaco di Forio d’Ischia e presidente ANCIM, Gennaro Di Fazio, Presidente della Comunità dell’Arcipelago pontino ed Ernesto Somma, Responsabile Area Incentivi e Innovazione Invitalia.

Focus dell’incontro sarà la presentazione degli incentivi a sostegno delle imprese per favorire la nascita e lo sviluppo di progetti imprenditoriali, la cui ricaduta porterà benefici duraturi per il territorio dell’arcipelago pontino e dell’entroterra.

L’evento nasce per impulso della Commissaria Silvia Costa nell’ambito delle attività a sostegno della Comunità previste dal CIS, Contratto Istituzionale di Sviluppo per il recupero e la valorizzazione dell’ex Carcere Borbonico dell’isola di Santo Stefano e vede la partecipazione attiva e il patrocinio di ANCIM, Unindustria, Comune di Ponza, Comune di Ventotene, Comune di Forio di Ischia e le università di Cassino e Università del Sannio, che ospiteranno nelle proprie sedi i punti di ascolto territoriali.

Ads

Sarà possibile partecipare anche individualmente da remoto sulla piattaforma Zoom: https://zoom.us/j/97510597861

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex