Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Una voce per Antonia, i vincitori della IV edizione

A Carolina Silvestri, Luigi Molaro, Erika Mazzella e al coro In canto di note i premi del concorso canoro ideato per ricordare la giovane Antonia Spedicati

Si è conclusa lo scorso 30 aprile la IV edizione del concorso canoro “Una voce per Antonia”, evento organizzato per ricordare la giovane Antonia Spedicati scomparsa troppo presto, appena adolescente. Il concorso, organizzato dai ragazzi della Parrocchiadi Maria Ss. Madre della Chiesa in Fiaiano,  si propone di coinvolgere adolescenti, giovani e adulti per creare momenti di aggregazione utilizzando  la musica  come mezzo di unione, e, prendendo ad esempio l’esperienza di Antonia, riuscire a portare fuori dai confini e conoscenze proprie, il loro talento, la creatività e la voglia di cimentarsi con altre realtà.

“Quest’anno è stato pieno di emozioni a partire dai talenti che hanno calcato questo palco: tutti bravissimi! Un applauso e un grazie ai membri della giuria, agli sponsor che sempre ci sostengono e permettono di realizzare quest’iniziativa! Un grazie all’intera comunità di Fiaiano: ai giovani, alle famiglie, al nuovo amministratore parrocchiale, che con spirito di famiglia si mettono in gioco e realizzano tutto ciò. Un grazie specialissimo all’Eterno Padre che ci guida ogni anno in questa avventura non facendo mancare la sua provvidenza e poi… Grazie a te Antonia che dal cielo ci tieni uniti ricordandoci che l’amore ed il sorriso sono le cose più belle per vivere una vita in pienezza!”. E’ stato questo il ringraziamento fatto dallo staff organizzatore del concorso che, durante la serata di premiazione ha ricordato l’intento dell’evento: fare famiglia e ricordare Antonia.

“Quest’anno – hanno detto ancora le due presentatrici – ci sono state diverse polemiche per la votazione sui social e ci è dispiaciuto molto. Questo premio porta il nome della nostra Antonia e per questo le discussioni non ci appartengono”. A vincere il  premio social “Antonia Spedicati” sono stati, per i gruppi il coro “In-canto di note” con 2587 like e per i singoli Carolina Silvestri con 1022 like. A vincere per la sezione cover musica leggera è stato, invece, Luigi Molaro, “èstata una bellissima esperienza, un concorso che porterò nel mio cuore per sempre, soprattutto per le bellissime persone che ho conosciuto. Voglio ringraziare la mia insegnante di canto Fiorella Boccucci a cui dedico questa vittoria, grazie per la preparazione del brano che mi avete assegnato e per la passione con cui preparate i vostri allievi”. Altra vittoria quella dell’ischitana  Erika Mazzella, «sembra una cosa banale, ma è vero, bisogna sempre credere nei propri sogni!

Bisogna combattere e impegnarsi e fare tutto ciò che ti piace, bisogna avvicinarsi sempre di più. E quando magari hai raggiunto un obbiettivo che tu pensi di aver raggiunto è proprio il contrario, tu devi pensare che è ancora l’inizio e quindi se tu fai la figura del perdente avrai sempre qualcosa in più in cui credere in cui combattere sempre di più. Rringrazio i miei genitori Lucia Conte Rosario Mazzella che credono in me sempre , e ringrazio specialmente te “Antonia “grazie per essermi stata vicino nonostante non ci conoscessimo». L’emozionante appuntamento al prossimo anno per la V edizione.

Ads

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button