Statistiche
ARCHIVIO 4

Uomini e Donne: la scelta di Alex è l’ischitano Alessandro D’Amico

dalla redazione

Ischia – È l’ischitano Alessandro D’Amico ad aver rubato il cuore del tronista di Uomini e donne Alex Migliorini, lunedì pomeriggio la scelta in onda su canale cinque e la nascita di una nuova storia d’amore.  Alto, bello, muscoloso, la sua presenza non è di certo passata inosservata quando è apparso per la prima volta nel noto talk show pomeridiano. Classe 1989, originario di Ischia, si è trasferito, compiuti i vent’anni, in Spagna per lavoro (fra Madrid, Barcellona e Ibiza). Amante della palestra e del crossfit, come si denota dal suo profilo Instagram, già dopo le prime puntate fra Alex e Alessandro c’era una sintonia particolare. Nel corso delle ultime due puntate, il bell’ischitano si è rifiutato però di portare avanti il suo corteggiamento e di organizzare ulteriori esterne, convinto che il tronista dovesse giungere a una conclusione. Strategia? Forse sì, una strategia vincente. Il tronista è infatti approdato sulla nostra isola ed è sulla terrazza del Miramare e Castello, proprio di fronte al Castello Aragonese che i due si sono scambiati il loro primo bacio, emozionando tutto il pubblico da casa. “Il nostro percorso è iniziato un po’ in salita, io ero diffidente. Più andavo avanti più mi hai dimostrato tanto così ho provato a fidarmi di te. Sai che sono insicuro, ho sempre preferito la strada più conosciuta, che mi facesse stare tranquillo, e ho avuto paura di prendermi per te. Mi son fatto fin troppi pensieri e poi mi viene in mente l’esterna sulla spiaggia… mi hai dato una lettera in cui mi chiedevi se sono pronto a rischiare. Io a oggi ti dico che sono pronto a rischiare, voglio che tu sia il mio rischio. Topino ti sceglie”. È stata questa la dichiarazione d’amore fatta ad Alessandro D’Amico che con il suo tenero sorriso e gli occhi lucidi ha risposto: “Ti dico sì perché sei buono, perché sei sincero, sensibile, perché queste mani che tanto odi per me sono la cosa più bella che hai, quando mi sorridi e mi guardi con questa faccia da topino non vedo l’ora di abbracciarti e portarti a casa, andiamo”. Il bacio tra i due in Tv sotto a una pioggia di petali rossi, dinanzi allo sguardo commosso della De Filippi ha concluso, per adesso, l’esperienza televisiva dell’ischitano, ma ha suggellato l’inizio di una splendida storia d’amore lontano dalle telecamere.  «Ho sempre saputo di essere gay, ma l’ho sempre nascosto e ho promesso a me stesso che se un giorno fossi stato con un ragazzo lo avrei detto in famiglia. A mio padre l’ho detto che ero già fidanzato, e mia sorella mi ha aiutato. Ricordo che mi disse “figlio mio, che ti devo dire, l’importante è che sei felice”». Quella di Alessandro è davvero una storia sincera, limpida come il suo sguardo, caratteristiche che hanno subito colpito gli affezionati della trasmissione. «Quando mamma è venuta a mancare – ha detto ancora il nostro Alessandro – ho cambiato totalmente la mia vita, avevo 21 anni e ho iniziato a fare ogni cosa solo per me. Con lei non ero mai sicuro di riuscire ad affrontare quel tema, è il mio unico rimpianto per me; non saprò mai che consiglio mi avrebbe voluto dare. Ho parlato con gli zii e mi hanno detto che mamma lo sapeva già e che avrebbe voluto solo il mio bene». Tanti i tatuaggi sul corpo del ragazzo; sul braccio c’è poi una lunga frase dedicata alla sua mamma. In queste ore sono tanti gli attestati di stima che stanno giungendo all’ischitano sui suoi canali social, Alex Migliorini è stato il secondo tronista gay nella storia di “Uomini e Donne” e il suo Alessandro, in poche puntate, è riuscito a trasmettere tutta la bontà del suo animo, la sincerità dei suoi sentimenti e l’attaccamento alla sua famiglia che non hai mai smesso di trasmettergli tutto il suo appoggio.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x