ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Vacanze gratis ad Ischia per l’ok ai lavori, scatta l’indagine

Un’inchiesta sulla ristrutturazione dell’immobile seicentesco di via Ripetta a Roma, che vede coinvolti alcuni funzionari del gruppo Romeo ma anche una funzionaria della sovrintendenza di Roma. E’ questo uno dei filoni di indagine che ruota attorno alle trame imprenditoriali del gruppo Romeo, nel corso del quale si ipotizza l’accusa di estorsione. In sintesi, la funzionaria romana avrebbe firmato un parere positivo necessario al gruppo Romeo per ristrutturare un immobile di via Ripetta, dove sta per nascere un albergo di gran lusso. Stando alle indagini, la donna avrebbe ottenuto in cambio dell’ok un soggiorno per sé e per la figlia a Ischia, nell’hoter Excelsior, per la somma di seimila euro. Un filone investigativo che si intreccia con le indagini condotte dal pm Henry John Woodcock su alcuni dirigenti comunali, ma anche su amministratori del Cardarelli di Napoli. (IL MATTINO)

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close