Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Via Cigliano tra rifiuti e sosta selvaggia, Castaldi: «Forio, eterna “Passione”»

FORIO – Quella dei rifiuti e quella delle troppe auto in circolazione sono due problematiche ataviche che attanagliano la nostra isola e che, nonostante gli sforzi di taluni, non siamo proprio in grado di risolvere una volta e per tutte. A Forio, il Comune più occidentale dell’isola verde, capita spesso che le due problematiche convivano, dando luogo ad un mix potenzialmente letale. Le pessime condizioni in cui da tempo immemore versa via Tommaso Cigliano, a due passi dalla rinomata baia di San Francesco, sono state recentemente evidenziate e denunciate dall’ex assessore della giunta Del Deo Luciano Castaldi.

Il già membro della squadra dell’attuale primo cittadino ha scritto sulla propria bacheca Facebook un post, pubblicando delle istantanee che lasciano ben poco spazio all’immaginazione e che non possono far altro che indurre ad una seria riflessione. «Settimana Santa a Forio. Impreparati è voler esser generosi. Non è questione di bilanci. No. Prendiamo il caso di via Tommaso Cigliano, quella che conduce nella meravigliosa baia di San Francesco di Paola: nonostante le ridotte dimensioni, doppio senso di circolazione e auto in sosta più o meno selvaggia! Nelle foto, eliminati gli squallidi cassonetti, un fulgido esempio di raccolta “port a port”. Sempre a Forio. Sempre nella meravigliosa baia di San Francesco. Sempre “passione”. Ma esattamente cosa intendono per “bilancio spartano”?».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x