ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Via Cimmentorosso, Stani Verde tuona: «Lavori ancora incompleti»

«Lavori a via Cimmentorosso ancora incompleti. Altri danni procurati dalla Romis, ditta che ha svolto i lavori per la realizzazione della pluviale della discordia Cuotto-Citara. La griglia posta ai margini della strada, e destinata alla raccolta delle acque pluviali, non è adatta a sostenere il peso delle auto (è a norma?)». A denunciare questa situazione è stato, nel corso della giornata di ieri, il consigliere di minoranza Stani Verde, che ha aggiunto: «In un altro tratto di detta strada alcuni muri di confine, di proprietà privata, sono stati letteralmente abbattuti durante l’esecuzione dei lavori, e mai ripristinati. I residenti dopo mesi di attesa, costretti a penare per tornare a casa (oltre al disagio di dover percorrere un percorso sterrato a causa dei lavori, c’era anche il problema della sicurezza costituito da griglie rotte e strada dissestata), oggi si trovano ancora a dover fare i conti con lavori approssimativi».

«Chi doveva controllare i lavori?», si domanda Verde. «Com’è potuto succedere che un lavoro così importante non sia stato adeguatamente seguito dagli organi di direzione e controllo, pagati profumatamente con soldi pubblici? I residenti della frazione Cuotto stanno pensando di riunirsi in un comitato che possa dar voce alla gente della contrada, che si sente abbandonata dalle istituzioni e che non può più tollerare che una zona fortemente turistica possa essere abbandonata e versi in queste condizioni. Oltre al problema sopra citato – conclude il consigliere – c’è da fare i conti con la strada principale, che continua a cedere a causa dei lavori mal eseguiti, con in marciapiedi che si trovano in condizioni penose, con il problema dei parcheggi e lo stato di abbandono totale in cui versa il quartiere».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close