SPORT

“Via dall’Ischia per i programmi ridimensionati”

L’Ischia ed il mister Leonardo Bitetto hanno deciso di comune accordo di interrompere il rapporto. Il club che milita nel Girone C del campionato di Lega Pro è reduce da un periodo negativo in campionato, gli ultimi risultati hanno fatto sprofondare la squadra in piena zona playout, il cambio di allenatore non ha portato gli effetti sperati, nell’ultimo match l’Ischia non è andato oltre il pareggio contro il fanalino Castelli Romani e che rimane comunque ad otto punti di vantaggio. In esclusiva per CalcioWeb il tecnico Leonardo Bitetto spiega i motivi dell’addio.

  • Nei giorni scorsi è arrivata la rescissione del contratto con l’Ischia. Come si è arrivati a questa decisione?

Con la società abbiamo deciso di rescindere il contratto, è stata una decisione presa di comune accordo. Dopo un dialogo abbiamo deciso per l’addio.

  • Si aspettava di avere a disposizione più tempo per tentare di raggiungere l’obiettivo?

Il tempo l’ho avuto. Nell’ultimo periodo sono cambiate le cose, i programmi e le aspettative non sono stati più quelli di inizio stagione.

  • Nonostante il cambio in panchina i problemi dell’Ischia non sono stati risolti. Nell’ultimo match è arrivato un pareggio deludente contro i Castelli Romani.

Ci sono stati tanti infortuni che hanno un pò condizionato la stagione. Soprattutto nel reparto offensivo ci sono stati tantissimi problemi.

  • La lotta salvezza è ancora aperta, l’Ischia può ancora raggiungere l’obiettivo?

Credo di sì, soprattutto con il recupero degli infortunati. Si è deciso per un ridimensionamento anche dal punto di vista tecnico ed economico, per salvaguardare il bilancio.

  • Negli ultimi giorni sono stati deferiti tanti club per lo scandalo calcioscommesse, le classifiche verranno nuovamente rivoluzionate?

Credo di sì. Le richieste sono state pesanti e le classifiche verranno riscritte.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker