Statistiche
CRONACA

Via D’Aloisio, a breve il ripristino della pubblica illuminazione

Dopo la riperimetrazione della zona rossa e la riapertura al traffico, l’Utc e il Commissariato lavorano alla rinnovazione dell’impianto

E luce sia. La zona rossa di Casamicciola, rimasta senza pubblica illuminazione dalla notte del sisma del 21 agosto 2017, presto tornerà a usufruire di un rinnovato impianto. L’ufficio tecnico di Casamicciola ha infatti inviato una richiesta formale in tal senso al Commissariato delegato alla ricostruzione, indicando come proiezione di costo un importo di euro 35.270,53. La riperimetrazione della zona rossa e la conseguente riapertura al traffico pedonale e carrabile di via D’Aloisio vedranno dunque come prossimo passo il ripristino della pubblica illuminazione, necessaria a garantire la pubblica e privata incolumità. Il Commissario Schilardi ha fatto sapere che l’intervento in questione potrà essere incluso nell’ambito del quadro economico dei lavori di rimozione delle macerie in via Serrato e della messa in sicurezza condotta su tale strada e sulla stessa via D’Aloisio. Allo scopo di quantificare e reperire le risorse necessarie, a integrazione delle economie di progetto già disponibili, l’Utc dovrà inviare un’apposita relazione col quadro economico di dettaglio degli interventi citati.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x