CRONACA

Vigili, Barano “pesca” a Lacco Ameno

Approvata la convenzione per utilizzare la graduatoria concorsuale del Comune del Fungo e assumere due agenti per un massimo di dieci mesi

Il Comune di Barano “pesca” nella graduatoria di Lacco. La giunta guidata dal sindaco Gaudioso ha infatti approvato una convenzione col comune del Fungo per l’utilizzo della graduatoria di concorso per agenti di polizia municipale, categoria c, posizione economica c1. Nell’ambito del piano triennale del fabbisogno del personale 2021-2023 il comune di Barano aveva previsto di assumere per l’anno in corso un massimo di tre unità di agenti di Polizia Municipale a tempo pieno e determinato per dieci mesi ciascuno, anche previo utilizzo di graduatorie di altri enti, in attesa del completamento della procedura di assunzione di cinque agenti di polizia municipale a tempo interminato attualmente in corso. Nei giorni scorso il Comune di Lacco Ameno aveva manifestato l’assenso all’utilizzo della propria graduatoria di concorso relativa ad Agenti di Polizia municipale categoria giuridica C – categoria giuridica C1. Di conseguenza il comune collinare ha deciso di assumere “alla luce delle attuali necessità del servizio ed in ragione della bassa stagionalità”, due agenti per un periodo di due mesi a decorrere dal 1 febbraio 2022, con riserva di attingere per ulteriori mesi fino ad un massimo di dieci. I primi due candidati in posizione utile per l’assunzione, contattati per le vie brevi, hanno manifestato la propria disponibilità, si è quindi proceduto a disciplinare il rapporto con il Comune di Lacco Ameno tramite la convenzione approvata insieme alla proposta di delibera: il rapporto di lavoro decorrerà dalla data di sottoscrizione del relativo contratto.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex