CRONACAPRIMO PIANO

Vigili Urbani, ecco perché è tornato il sereno

A spiegare nel dettaglio i dialoghi intessuti ed in corso con l’amministrazione di Casamicciola Terme è Enzo Pagano della CISL Le motivazioni che porteranno alla revoca dello stato di agitazione

La questione dei Vigili Urbani di Casamicciola Terme, come vi abbiamo raccontato ieri, va verso una definizione che al momento potrebbe far passare la linea della CISL e dei suoi assistiti, gli agenti in forza al corpo della Polizia Municipale.

Se l’incontro del 5 giugno in Prefettura non aveva avuto l’esito sperato con la rappresentanza del comune affidata alla Segretaria Comunale Simona Accomando, nei fatti il costante contatto tra il sindacato, gli agenti ed il nuovo comandante Chiara Boccanfuso, nominata proprio in quelle ore di trattativa e contestazione in luogo della contestata Marianna Ciaramaglia potrebbe sanare le divergenze insorte in sede di concertazione presso gli uffici prefettizi. Dopo le nostre anticipazioni abbiamo sentito il referente della Cisl Enzo Pagano che ha spiegato come l’azione del sindacato ha consentito la riapertura del dialogo con l’amministrazione ed ha visto l’affermazione delle “giuste istanze” dei lavoratori che di fatto chiedevano la nomina di un comandante facente parte del copro vigili urbani come di fatto la Boccanfuso e non la Ciaramaglia, lo stop al concorso per i vigili interpreti (fermo in attesa del via libera del Ministero competente causa ente strutturalmente deficitario) e la riapertura della PEC interna al comunando. Cose che ci spiega Pagano, piano, piano, si starebbero realizzando e che potrebbero portare già dalla prossima settimana alla revoca dello stato di agitazione ad evitare scioperi ed ulteriori contestazioni, di fatto, minacciati in sede di tavolo prefettizio.

«Dopo l’incontro in Prefettura, che confermo, non è andato come doveva, l’amministrazione ci ha chiesto il dialogo per evitare ulteriori azioni sindacali. Noi continuiamo a rivendicare le giuste istanze a tutela dei lavoratori- spiega Pagano della CISL-In Prefettura si è chiusa negativamente perché l’amministrazione non ho voluto aprire il dialogo nella persona del segretario Accomando. Noi davanti al Prefetto abbiamo detto che saremmo andati avanti con le azioni sindacali e quindi ulteriore assemblea fino ad arrivare allo sciopero o il blocco degli straordinari per gli eventi. Poi, nel frattempo, l’amministrazione ha dato l’incarico al nuovo comandante Boccanfuso, di fatto rimuovendo l’altro comandante, la Ciaramaglia, che noi avevamo contestato. Ovvero quella per cui noi abbiamo proclamato lo stato di agitazione in quanto la Ciaramaglia che non è un Vigile Urbano, mentre la Boccanfuso è un Comandante, appartenente al corpo, anche se diciamo che è illegittimo perché la Polizia di Casamicciola già aveva un comandante, però, almeno, è una professionalità che già di mestiere fa il comandante, fa il vigile urbano, insomma – prosegue il sindacalista- quindi anche per questo, abbiamo iniziato a dialogare. Perché quando siamo andati in Prefettura, la comandante Boccanfuso era stata nominata quel giorno là o forse il giorno prima. Chiara Boccanfuso è, quindi, una collega che noi già conosciamo.

Gli agenti del corpo hanno dialogato tra di loro, hanno discusso, ci si è confrontati e, pare, che l’amministrazione sia orientata a convocarci per accettare le proposte che avevamo fatto noi come sindacato. Ma, tuttora, non abbiamo revocato l’agitazione perché io con il sindaco aspetto i fatti concreti- prosegue l’esponete della Cisl- appena nel concreto ci sono degli sviluppi, allora faremo la revoca. Al momento l’amministrazione è venuta a miti consigli e quindi, sta cercando il dialogo.

Da parte nostra non c’è stata nessuna ressa, nel senso che le rivendicazioni del sindacato sono rivendicazioni legittime che anche anche davanti al Prefetto sono state confermate, solo che l’amministrazione, quel giorno, non ha voluto aprire il dialogo e quindi noi abbiamo continuato con le azioni sindacali. Invece, dopo qualche giorno dall’incontro in prefettura ci hanno contattato e si sono aperti degli spiragli di dialogo: è stata nominata la comandante, come già detto, c’è un clima più sereno all’interno della polizia municipale. Non a caso gli agenti hanno continuato a fare gli straordinari per gli eventi e quant’altro. Quindi si sta ripensando di andare ad aumentare le ore di part-time, in effetti aumentato le ore previste perché è stato stanziato un budget di straordinario per aumentare le ore anche per gli altri vigili e la Comandante che io sappia sta preparando un progetto per finanziare dei servizi estivi.

Ads

Le questioni sollevate dai Vigili di Casamicciola erano questioni fondate e non a caso il sindaco Giosi Ferrandino ha rimosso la Ciaramaglia, il concorso a tempo determinato non l’ha fatto, vedi che non assunto i vigili a tempo determinato e quindi le rivendicazioni erano giuste. Per la PEC è prevista la riapertura perché non resti al protocollo. Quindi tutto quello noi abbiamo chiesto nell’azione che abbiamo fatto in Prefettura, alla fine, molti di quelle richieste sono state prese in considerazione- annuncia Pagano evidenziando la volontà di fermare l’abitazione- quindi perciò a giorni, penso nel giro di due, tre giorni, inizio settimana prossima, ufficialmente noi revocheremo lo stadio del agitazione. Stiamo aspettando la definizione di altre poche questioni».

Ads

Pagano prova a spiegarsi meglio: «Sto aspettando a breve dei contatti più diretti con l’amministrazione per andare a definire delle ulteriori cose, siamo sulla buona strada, perché il sindacato da una parte non va avanti con le azioni sindacali e non ostacola l’azione amministrativa, anzi sia i lavoratori si stanno mettendo a completa disposizione dell’amministrazione e l’amministrazione sta facendo i passi indietro su quelle cose che non ritenevano illegittime. Quindi non ci sono né vinti né vincitori, le parti si stanno confrontando seppur non direttamente, ma nei fatti si stanno si stanno mettendo a posto le cose queste».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex