CRONACAPRIMO PIANO

Villa Mercede, di nuovo protesta dei dipendenti: e arriva la Finanza

Nuova mattinata di tensione quella che si è vissuta oggi a Villa Mercede, a Serrara Fontana. E’ esplosa nuovamente la rabbia dei dipendenti che vantano cinque mensilità arretrate. Il mancato pagamento degli stipendi ha portato nuovamente all’esasperazione il personale, a dimostrazione di una crisi che pare davvero insanabile. Sul posto si è portato anche il sindaco del Comune montano, Rosario Caruso. Per la cronaca, nella struttura hanno fatto capolino anche i militari della guardia di finanza che hanno sentito gli stessi dipendenti e il direttore.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close