Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Vincenzo Ferri a caccia del record italiano di apnea in assetto variabile senza attrezzi

L'atleta italiano, testimonial Oceanus, proverà ad abbattere l'attuale record di 73 metri a Procida, nelle acque del golfo di Napoli

Vincenzo Ferri, atleta napoletano classe 1984, nazionale italiano dal 2014, si immergerà a Procida, nelle acque del golfo di Napoli, per provare a stabilire il nuovo record di apnea in assetto variabile senza attrezzi (Cmas). 

«Scenderò con una slitta zavorrata – spiega Ferri – e risalirò a braccia lungo il cavo. L’attuale record è di 73 metri. Proverò a portarlo più ‘giù’ possibile. La quota da raggiungere la capirò solo dopo gli allenamenti ma, se dovessi trovare condizioni mare ideali, punterò alla tripla cifra100 metri».

Ferri proverà quindi ad aggiungere questo traguardo a un già ricco palmares che recita 2 volte vice campione del mondo, 2 terzi posti mondiali, 1 vice campione europeo, 4 record italiani, 1 record del mondo e 4 medaglie d’argento al valore sportivo. Ha partecipato a 5 mondiali e 2 europei.

L’appuntamento è per i prossimi 8 e 9 maggio. Il tentativo di stabilire il record verrà trasmesso con immagini in diretta su https://www.facebook.com/Oceanus.it, la pagina ufficiale della onlus Oceanus partner dell’iniziativa e di cui Ferri è testimonial.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x