CRONACAPRIMO PIANO

Viola lo stop alla musica, il Mojito chiuso per dieci giorni

Il provvedimento è stato notificato dalla polizia municipale e redatto dall’ufficio SUAP del Comune d’Ischia: i gestori del locale hanno reiteratamente ignorato l’ordinanza sindacale. Lo stop a partire dal 16 agosto

Sembra quasi una sorta di staffetta tra chi riapre e chi chiude, tra chi ride e chi piange. Nemmeno il tempo di celebrare la riapertura del Valentino a Ischia, che ha ottenuto la sospensiva del provvedimento di stop per un mese firmato dal Questore di Napoli, che un’altra scure si abbatte sulla movida di casa nostra.

A seguito delle reiterate violazioni all’ordinanza sullo stop alla musica e per quanto previsto dal regolamento comunale in materia, la Polizia Municipale di Ischia guidata dal comandante Chiara Romano ha notificato nella giornata di ieri un provvedimento adottato dell’ufficio SUAP coordinato dalla dottoressa Paola Mazzella che prevede la chiusura per 10 giorni del locale Mojito sulla Riva Destra. La chiusura é stata imposta a partire dal 16 agosto, insomma almeno sarà data la possibilità al gestore della struttura di non perdersi un ponte come quello ferragostano certo propizio dal punto di vista del fatturato.Nella settimana di Ferragosto, la Polizia Municipale del Comune di Ischia ha rafforzato i controlli finalizzati a garantire la sicurezza stradale. Durante le attività di controllo, sono state elevate 12 sanzioni per uso del telefonino alla guida, 19 perche’ si effettuavano sorpassi sebbene fossero vietati, un automobilista è stato sanzionato perche’ non rispettava il divieto di sbarco sull’isola e 6 sanzioni sono state elevate per mancata revisione periodica del veicolo. Inoltre, nell’ambito dei controlli sul rispetto dei limiti di velocità, gli automobilisti indisciplinati sanzionati per non rispetto dei limiti previsti sono stati ben 56.

Nell’ambito dei controlli sulle attività commerciali di bar e ristoranti, gli operatori di P.M. coordinati dal S.Ten Dot.ssa Chiara Romano hanno controllato 22 attività ed hanno provveduto a sanzionare 7 gestori perché non in possesso della concessione di occupazione di suolo pubblico ed 8 perché non rispettavano le prescrizioni delle determine di occupazione. Per quanto concerne le attività di vendita ambulante, sono stati effettuati sei sequestri di merce destinata alla rivendita di soggetti che esercitavano l’attività di vendita senza essere in possesso di alcun titolo abilitativo e agli stessi venivano contestate le relative sanzioni amministrative provvedendo ad emettere i relativi ordini di allontanamento.

Un’altra attività di controllo ha riguardato gli arenili e nell’ambito di un’ operazione congiunta tra Polizia Municipale e gli uomini del Circomare Ischia coordinati dal Comandante Antonio Cipresso, sono stati rinvenuti e sequestrati numerosi lettini, ombrelloni e sedie sdraio posti ad occupazione abusiva di porzioni di arenili.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex