SPORT

Vito Manna: «Abbiamo il match point per chiudere il campionato»

Il direttore sportivo del Real Forio indica ai suoi l’unica strada possibile per arrivare ad una salvezza diretta e tranquilla

Ultima di campionato in Eccellenza prima degli spareggi, per la promozione e per la non retrocessione. Il Real Forio sarà impegnato in casa contro la Flegrea per il match che vale una stagione. Ai foriani infatti basta un punto per essere salvi, ma all’ombra del Torrione ovviamente non vogliono proprio sentire questo tipo di discorsi e chiedono alla squadra soltanto di vincere, per scacciare ogni possibilità di rischio. Prima di questo ultimo turno di campionato, abbiamo ascoltato Vito Manna, direttore sportivo dei biancoverdi, iniziando con chiedergli un commento a proposito della partita con il Giugliano di sabato pomeriggio. I gialloblù sono una delle formazioni candidate alla vittoria del campionato già dal mese di agosto e sarà proprio questo fine settimana che tutto sarà deciso. Proprio in virtù di questa considerazione, la partita giocata dal Real Forio fino al gol del 2-0 può essere presa con grande ottimismo: «La gara di sabato è stata un’ottima gara dal punto div sita dell’applicazione e del temperamento e come società non abbiamo nulla da dire. Siamo contenti della prestazione. Abbiamo tenuto testa, credo, alla squadra più forte del campionato in termini di individualità e gioco di squadra, quindi penso che dobbiamo essere contenti della prestazione. Alla fine siamo stati sempre in partita, abbiamo preso gol per un nostro errore sull’esterno, grazie poi ad un eurogol di Liccardo. Il secondo è venuto grazie a un infortunio di Sollo che ci ha un po’ tagliato le gambe, nonostante il nostro portiere avesse fatto anche una buona gara con delle parate importanti. Ripeto, siamo stati in partita, non siamo stati la vittima sacrificale. Questo era ciò che volevamo vedere. Per i risultati che sono poi venuti dagli altri campi, è stata una sconfitta indolore e ci permette di avere il match point per chiudere il campionato con la salvezza domenica mattina». E domenica mattina, come detto, basterà un punto, anche se il Real Forio di quest’anno ha praticamente sciupato tutte le possibilità di arrivare a vivere questa ultima giornata di campionato come una vera e propria festa di sport, non avendo ancora conquistato matematicamente la salvezza. Sarà infatti fatale non scendere in campo con la giusta cattiveria e con le giuste motivazioni. Se domenica scorsa dall’altra parte c’era una formazione in grado di mettere in difficoltà squadre anche in Serie D, stavolta davanti ci sarà la Flegrea, una formazione dello stesso livello del Real Forio e che, non a caso, può vantare appena due punti in più in classifica. Si dovrà andare in campo alla ricerca di un solo risultato, come lascia intendere anche il direttore Manna: «Abbiamo il destino tra le nostre mani. La matematica dice che ci basta un punto per raggiungere la salvezza, ma certamente non giocheremo per il punto. Vogliamo chiudere in bellezza con una vittoria davanti ai nostri tifosi, che invitiamo al campo numerosi. La società ha scelto ancora una volta di lasciare l’ingresso libero. Poi se la gara si metterà in un certo modo e sarà utile il punto, non sarà questo il problema. L’obiettivo è la salvezza che si può raggiungere anche con un punto, ma la squadra entrerà in campo per dare tutto e per raggiungere i tre punti e non ci saranno più appelli. È la gara che decide il campionato, penso che le motivazioni ognuno di loro possa generarle da solo. Siamo convinti dei nostri mezzi, ci siamo allenati bene con il mister che ha tenuto tutti sul pezzo con la giusta attenzione. La squadra è pronta per il match decisivo di domenica».

La terna. A dirigere l’incontro di domenica mattina tra il Real Forio e la Flegrea sarà Gianmarco Vailati di Crema, coadiuvato da Francesco Leonetti e Luigi Ferraro, entrambi di Frattamaggiore.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Controllare Anche

Close
Back to top button
Close