ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Weekend di fuoco per i carabinieri, fioccano le denunce

I carabinieri di Ischia e Procida, guidati dal cap. Andrea Centrella, ad esito del predisposto servizio coordinato in concomitanza del flusso turistico svolto da reparti dipendenti per il contrasto all’illegalità diffusa, ottenevano i seguenti risultati:

VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA – Tre persone sono state denunciate in quanto responsabili di guida in stato di ebbrezza alcolica; elevate sedici contravvenzioni per violazioni al CDS per un importo complessivo di 3.450 euro; due autovetture sono state sottoposte a fermo amministrativo.

ATTIVITA’ DI CONTRASTO A SPACCIO ED USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI – Sei individui sono stati segnalati al prefetto per uso personale di sostanza stupefacente, tutti sorpresi ai porti di Casamicciola e Forio. Contestualmente sono stati sequestrati amministrativamente 8 grammi di hashish e 12 di marijuana.

CONTROLLO ESERCIZI DI INTRATTENIMENTO E SOMMINISTRAZIONE – Sono stati complessivamente controllati sei servizi del Comune di Ischia ubicati sulla Riva Destra: a carico degli stessi sono state elevate quattro sanzioni amministrative per violazione del divieto di intrattenimento musicale dopo le 2, le stesse attività erano già state sanzionate in precedenza per la medesima violazione.

ATTIVITA’ DI CONTROLLO FLUSSO TURISTICO – Una persona veniva denunciata all’autorità giudiziaria in quanto responsabile di spendita di banconote false poiché presso alcuni lidi siti a Procida in località Chiaiolella, utilizzava banconote false per l’acquisto di bibite d’asporto. Allo stesso venivano sequestrate cinque banconote da 100 euro verosimilmente false.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close