Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Gennaro Manzi: «Sono cresciuto in America ma il mio cuore è isolano»

Anche in Italia possiamo vantarci di quei famosi talenti “business” internazionali che in questa epoca sembrano appartenere solo al mondo mediatico. Questa volta è Ischia ad essere la patria di una personalità che è a breve riuscirà a far trionfare il made in Italy all’estero. Gennaro Manzi un giovane talento dalle origini ischitane che sta creando un marchio di abbigliamento originale e totalmente ispirato all’Italia come simbolo di tendenza e innovazione. È vero, l’Italia continua ad essere il paese per eccellenza della moda/qualità. Ce la invidiano in tutto il mondo, è effettivamente una garanzia, madre di una materia prima stimata per la sua eleganza e unicità dei tessuti. Non a caso, gli stilisti e cultori internazionali di questa arte sono affascinati dal nostro paese e ne traggono ispirazione continuamente.

Il tricolore è sempre vincente sia nel cibo che nelle arti in genere. La moda viene identificata come opera d’arte, perché proprio in questi luoghi, viene condotta a varie epoche e stili di vita che hanno segnato la storia. Parte da questa meravigliosa isola l’idea di una moda fresca, leggera e soprattutto estiva, perché Ischia fiorisce in primavera e appena rinasce la calda stagione, spuntano le migliori creazioni di moda che vengono seguite in questo caso in varie parti del mondo. Stati Uniti e Regno Unito vengono attratti dalle collezioni partenopee, che Gennaro con la sua intelligenza sta realizzando “all’italiana” e se vogliamo specificare, “all’ischitana”, caratterizzando alcuni dei tessuti con le caratteristiche dell’isola. (mappe, pizzi, tessuti tipici e motivi isolani) Un’ invenzione meravigliosa, portare le sue origini e renderle vive nelle città più cosmopolite e tecnologiche del mondo.

Una ricerca dell’uomo fashion sempre elegante è la sua idea di moda; tessuti e colori miscelati perfettamente e ispirati alla sua terra di appartenenza. Colori pastello e tessuti sartoriali che generano un’eleganza sottolineata dal dettaglio. Il bianco e il blu, usati negli anni 50′ nelle località di mare ancora oggi sono un must rivisitato in chiave contemporanea sempre all’avanguardia. Giacche stile blazer accostate al denim sempre attuale. Questo è lo stile di Gennaro e non si è sbagliato. I colori del mare funzionano perfettamente e sono ricercati in quei luoghi identificati dai grattacieli più alti che per spezzare la quotidianità vanno alla ricerca di un outfit sempre più innovativo e leggero.

Il creatore di questa rivoluzione vuole conquistare l’uomo americano con la sua collezione ispirata a Ischia, ridimensionando i gusti con un enfasi genuina e suggestiva, infatti le foto di una delle sue future campagne sono state girate proprio qui, tra gli scorci innumerevoli di Ischia, adatti per un atmosfera più che naturale e viva. Ciò che lui ama è la semplicità accostata all’eleganza e cerca di farla trasparire attraverso una ricerca attenta ai dettagli che hanno inevitabilmente il profumo delle sue radici.

Gennaro le sue origini sono Ischitane, è orgoglioso di questo?

Ads

«Sono molto orgoglioso del patrimonio Ischitano della mia famiglia. È un posto meraviglioso ricco di persone accoglienti e socievoli. Ho un senso di appartenenza innato. La mia anima qui si sente comodamente a casa».

Ads

Lei è nato a New York, qual è il suo legame con Ischia?

«Sono cresciuto a New York, una città immensa, ma la mia bisnonna è nata ad Ischia e la mia famiglia vive ancora in questo luogo al quale sono molto legato».

Come inizia il suo successo nel campo della moda?

«La amo da quando sono bambino, creavo abiti da solo con delle lenzuola vecchie di mia madre. Ad oggi realizzo un abbigliamento che l’uomo può ritrovarsi per anni e sono tremendamente felice e fiero di ciò».

Tornerà a Ischia quest’anno?

«Fortunatamente mi reco due volte l’anno a Napoli per lavoro e per questo avrò modo di tornare sull’isola presto».

Le sue collezioni sono vendute a Ischia?

«Al momento no, il marchio della mia collezione è in via di realizzazione. Per adesso sto cercando di sviluppare un grande progetto che mi porterà in Italia definitivamente».

Attualmente dove si trova? Quali progetti ha per il futuro?

«Attualmente sono a New York per preparare e confezionare la nuova collezione primavera 2018 che avrà il nome ancora “Top secret” il mio lavoro non si ferma mai!».

Cosa ama dello stile italiano?

«Lo stile italiano è molto vario e quello da cui sono molto attratto è la morbidezza la fluidità e l’eleganza informale della sartoria del sud Italia. L’ Italia è vincente in questo campo e la mia moda si ispira a questo paese così tradizionalista e meraviglioso».

Valentina Felici

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x