Statistiche
POLITICAPRIMO PIANO

Serrara Fontana, insediamento lampo per il Commissario prefettizio

L’ex sindaco Rosario Caruso tra i primi a incontrare la dottoressa D’Angeli, giunta sull’isola ieri a ventiquattr’ore di distanza dalla sfiducia che ha provocato lo scioglimento del Consiglio comunale

A ventiquattr’ore di distanza dalla sfiducia all’amministrazione e dal conseguente scioglimento del consiglio, il Commissario prefettizio ha già preso possesso della propria funzione a Serrara Fontana. È pur vero che la Prefettura di solito è molto rapida nel nominare i funzionari, ma una tale celerità merita di essere rimarcata. La dottoressa Sabrina D’Angeli è giunta sull’isola ieri con l’aliscafo delle 13.10. Ad attenderla una vettura della Polizia municipale che l’ha accompagnata in municipio, dove ha incontrato il personale e i funzionari. Proprio il sindaco uscente Rosario Caruso è stato tra i primi a incontrare il Commissario: «Mi sono recato presso la casa comunale – ha dichiarato l’ormai ex primo cittadino – per consegnare al commissario la fascia tricolore e per protocollare un documento, firmato da me, Irene, Eugenio, Lucio e Dolly, con il quale auguriamo buon lavoro alla dott.ssa e le chiediamo di portare avanti celermente i progetti e le iniziative in essere e già nella disponibilità degli uffici».

Caruso ha portato all’attenzione del Commissario alcune necessità e vari progetti in corso di realizzazione: «In particolare abbiamo chiesto di continuare ad organizzare gli screening all’interno del scuole, confrontandosi con la D.S., per decidere modalità e date. Grazie alla campagna di screening ad oggi non abbiamo avuto focolai o classi in isolamento. Le abbiamo chiesto di chiudere la gara e affidare i lavori per l’adeguamento sismico del plesso di Succhivo e di far iniziare i lavori a giugno, a chiusura dell’anno scolastico, così da evitare disagi all’apertura del nuovo anno scolastico. Abbiamo evidenziato il grave problema che insiste sugli arenili di S. Angelo, in particolare in zona Petrelle, e chiesto di procedere con l’attuazione del progetto approvato dalla Giunta che prevede il ripascimento di tutti i tratti di spiaggia del nostro territorio. La Città Metropolitana ci ha garantito il suo appoggio. I tempi sono stretti, la stagione turistica è alle porte. Auspichiamo che la dott.ssa proceda in tal senso». Ma sono stati anche altri gli argomenti che l’ex sindaco ha evidenziato alla dottoressa D’Angeli: «Sicurezza stradale, messa in sicurezza, fornitura idrica in zona Falanga per garantire, finalmente, adeguata fornitura alle civili abitazioni e prevedere punti di erogazione idrica per contrastare gli incendi. Sono tutti progetti già in essere, che abbiamo curato e seguito. Sono in fase di esecuzione. Avremo modo di elencare tutti i punti evidenziati nel documento». Caruso ha poi concluso il suo intervento rivolgendosi ai cittadini: «Noi siamo qui. Anche oggi abbiamo voluto sostenere le esigenze dei nostri amati concittadini. Anche oggi siamo qui per Serrara Fontana. Serrara Fontana.. testa alta e schiena dritta, come noi, come noi insieme a voi. Andiamo avanti. Andiamo avanti per Serrara Fontana. Vi dimostrerò che i ruoli passano ma che ciò che resta sono.. Le persone e i fatti!».

Foto Franco Trani

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x