Statistiche
CRONACA

Troppe carenze nel servizio NU, la denuncia di Pezzullo

Secondo il presidente della Confesercenti isolana l’igiene stradale non segue le fasce orarie indicate, ma viene effettuato una tantum

La Confesercenti isolana chiede conto della pulizia delle strade a Forio. Il Presidente Francesco Pezzullo ha infatti indirizzato una missiva alla ditta incaricata del servizio di nettezza urbana nel comune del Torrione, la Super Eco, chiedendo «un intervento di pulizia e lavaggio stradale in linea con quanto previsto dal capitolato». Nella lettera Pezzullo si riferisce a tale capitolato, citandone un passo: “dal 1° giugno al 30 settembre due unità lavorative dovranno essere impiegate in orario pomeridiano con termine fino alle 23:00 per lo spazzamento e lo svuotamento dei cestini gettacarte nelle piazze principali di Forio e di Panza, in via Marina, via Cristoforo Colombo nonché sulle litoranee di San Francesco, Chiaia e Citara”, e si domanda: «Nel capitolato alla voce “Igiene stradale” cosa si intende?Tuttavia, al contrario di quanto previsto, il servizio non solo non segue le fasce orarie indicate, ma viene effettuato una tantum». Un’accusa circostanziata, e subito dopo Pezzullo ricorda: «Per quanto riguarda l’aspiratore elettrico stradale, l’anno scorso hanno fatto le foto, un po’di pubblicità di questo servizio innovativo, poi non si è più visto:mi sa tanto di presa in giro».

Secondo il Presidente di Confesercenti Isola d’Ischia, «la situazione è resa ancor più grave dal grande afflusso di turisti del periodo estivo e dal caldo torrido di questi giorni, ciò porta ad un grande accumulo di rifiuti e odori nauseabondi lungo i luoghi principali e turisticamente attrattivi del paese», e la missiva poi si conclude: «Essendo questo servizio pagato dai cittadini e imprese, spero con questa miadi esortare nell’immediato all’esecuzione di questa attività fondamentale, in quanto l’aspirapolvere cittadina non si è più vista». Torna così d’attualità la problematica della pulizia delle strade in un periodo in cui la pressione sul servizio di nettezza urbana aumenta esponenzialmente in concomitanza con i massimi afflussi turistici e la conseguente popolazione locale quasi quintuplicata.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex