Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Arriva il Planetario, Casamicciola “capitale” del Natale 2017

È arrivato, e da oggi sarà anche operativo, con un biglietto davvero popolare. A Casamicciola Terme e sull’isola d’Ischia in genere l’attrazione del Natale 2017 è il Planetario, che promette davvero di richiamare l’attenzione di giovani e giovanissimi ma anche di un pubblico adulto e desideroso di vivere un’esperienza davvero straordinaria e suggestiva. A guidare tutti in un magnifico viaggio ci sarà un vero e proprio luminare della materia: dal 13 al 22 dicembre e dal 3 al 7 gennaio, infatti, ospite a Casamicciola ci sarà il prof. Fabrizio Albani, astrofisico della Nasa, una vera e propria istituzione del settore.

Il Planetario è uno strumento che consente di riprodurre la volta celeste, proiettando l’immagine delle stelle e dei corpi celesti su uno schermo emisferico soprastante gli spettatori.  Generalmente con questo termine viene identificato anche tutto l’insieme dell’edificio che ospita l’apparecchiatura di proiezione e la cupola. Opinione diffusa è credere che si tratti di uno strumento per l’osservazione diretta del cielo, come un telescopio. In effetti chi entra si rende presto conto di come funziona questo vero e proprio “cielo in una stanza”. Un Planetario ha la possibilità di rappresentare in maniera estremamente realistica l’aspetto della volta stellata, creando nello spettatore l’illusione perfetta di trovarsi all’aperto sotto la volta celaste a guardare le costellazioni durante una nottata senza nuvole. Un proiettore centrale focalizza sullo schermo emisferico le immagini stellari tramite un complesso sistema di lenti. L’apparecchiatura è in grado di riprodurre i principali movimenti dei corpi celesti, ovvero gli spostamenti apparenti dei pianeti e della Luna sulla sfera celeste. Può simulare anche il movimento diurno e il cielo alle varie latitudini, così che lo spettatore può vedere il sorgere e il tramontare degli astri in qualsiasi parte della Terra, dal polo nord all’equatore, e in qualsiasi stagione.

Il Planetario di piazza Marina sarà visitabile tutti i giorni fino al 7 gennaio in due fasce orarie, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. Tra l’altro, su iniziativa dell’AMCA, l’azienda municipalizzata che organizza il cartellone di eventi natalizio per conto dell’amministrazione comunale, alla presenza del planetario si è accompagnata anche l’interazione con i plessi scolastici dell’isola d’Ischia con gli studenti cui saranno indirizzate tre borse di studio. Di fatto una lettera è stata consegnata ai dirigenti degli istituti isolani con cui si chiede l’adesione al progetto. Di fatto sono state studiate delle tracce su cui gli studenti di vario ordine e grado dovranno realizzare degli elaborati. I migliori saranno selezionati e risulteranno vincitori. La traccia scelta per le scuole secondarie superiori è “In che modo la scoperta di pianeti extrasolari ha cambiato la vostra concezione dell’universo?”, per le scuole secondarie inferiori invece “Descrivere il ruolo che l’astronomia ha svolto presso le civiltà del mondo antico”. Ai bambini della scuola primaria, infine, è stato chiesto di “Costruire un modellino del sistema solare utilizzando materiali a scelta”.

Corrado Roveda

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x