Statistiche
ARCHIVIO 4

Biblioteca di Portosalvo, stasera la riapertura

di Isabella Puca

Ischia – Sarà riaperta questa sera, dopo la messa delle 19:30, la biblioteca di Portosalvo che, inaugurata nel 1994, avrà da oggi una nuova vita. Dislocata su due piani, conserva un patrimonio librario davvero molto vasto, a occuparsi della catalogazione la dott.ssa Ernesta Mazzella. «La Biblioteca – ci racconta la dott.ssa Mazzella – nacque come biblioteca parrocchiale ed è organizzatissima; si conserva ancora la carta di servizi e un catalogo cartaceo per autori e soggetto. Durante i lavori di restauro della chiesa fu chiusa, ma riaperta la chiesa la Biblioteca rimase sotto chiave. Don Luigi ha voluto fortemente riattivarla e il patrimonio librario è costituito da  libri che erano già in dotazione e da fondi aggiunti negli ultimi anni. Tra questi una donazione di Mons. Francesco Albano, primo parroco della chiesa di Portosalvo i cui nipoti hanno voluto donare l’intera sua biblioteca con volumi preziosissimi e antichi». Nel patrimonio libraio vi sono, inoltre, altri libri appartenuti a Mons. Buonocore e a mons. Filippo Strofaldi, «l’idea è partita tempo fa – continua la dott.ssa Mazzella –  e Strofaldi in persona mi diede alcuni volumi di un certo spessore che oggi custodiamo. Si tratta di una biblioteca molto aggiornata, ci sono libri di recentissima pubblicazione, belle edizioni della San Paolo, non solo patristica e mariologia, ma anche narrativa e un fondo dedicato a Ischia con alcuni libri di mons. Buonocore». Tra laico e sacro la Biblioteca di Portosalvo sarà aperta il martedì, il giovedì e il  sabato pomeriggio e la domenica mattina.  «Questa serata di inaugurazione segna la rinascita della biblioteca che ha come finalità quella di offrire i servizi di una biblioteca, ma non nasce per contrapporsi all’Antoniana, che ormai è un’istituzione così come quella della curia. Sarà una biblioteca con un occhio in più al sociale, dove possano essere organizzati corsi per italiano per stranieri. Insomma un luogo istituzionale, ma vicino alle richieste di un’utenza diversa dal tipico lettore o studioso». Responsabile della Biblioteca sarà la dott.ssa Mazzella che verrà affiancata da alcuni volontari; è stata lei a inserirla nel polo delle biblioteche di Napoli e a curare la pubblicazione dedicata al 25°anniversario dell’incoronazione della Madonna di Portosalvo. Sempre a cura della Mazzella è stata allestita una mostra bibliografica che, questa sera, ripercorrerà tutti i testi del patrimonio della biblioteca che parlano della chiesa di Portosalvo e dei beni storici e artistici della chiesa.

 

 

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex