CRONACA

BIT Milano, D’Ambra: «Ischia tira, ma serve più rappresentanza»

Una buona parte del mondo dell’ospitalità made in Ischia si trova in questi giorni a rappresentare l’isola alla BIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, storica manifestazione che dal 1980 porta nel capoluogo lombardo operatori turistici e viaggiatori da tutto il mondo.

E a Milano non poteva mancare Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi Ischia. «Dopo qualche anno di torpore, la Bit di Milano è in piena ripresa. In questi giorni abbiamo notato un rinnovato interesse per il prodotto ischitano, sarebbe bello poter essere maggiormente rappresentativi. Non solo presso gli stand, ma anche creando seminari e incontri di presentazione della destinazione. Ischia – ha aggiunto il presidente di Federalberghi – cerca di mantenere il passo verso un mondo che corre. E’ necessario prendere delle scelte in maniera più celere e al momento il sistema Ischia è ancora lento e stagnante. Il futuro del nostro turismo passa da qui.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close