ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Bucava le ruote e rigava le macchine, arrestato danneggiatore “seriale”

Nella tarda serata di ieri, la Stazione Carabinieri di Barano d’Ischia (NA) traeva in arresto IV, serrarese 51enne, in quanto ritenuto responsabile del reato di danneggiamento aggravato dall’esposizione alla pubblica fede degli oggetti danneggiati (art. 635 C.P. in relazione art. 625 n. 7) C.P.). A seguito della denuncia di 13 episodi di danneggiamento, in danno di autoveicoli parcheggiati sulla pubblica via ai quali venivano bucati i pneumatici e rigata la carrozzeria,  avvenuti in Serarra Fontana nelle vicinanze della casa di cura  Villa Mercede, venivano organizzati una serie di servizi di osservazione. Nella tarda serata di ieri IV veniva colto in flagranza nel mentre con coltellino svizzero, poi sottoposto a sequestro, cercava di tagliare i pneumatici e rigare la carrozzeria a due autoveicoli parcheggiati nell’area di interesse. Immediatamente fermato dai militari presenti, veniva tratto in arresto e nella mattinata odierna sarà giudicato con il rito direttissimo. Tra  gli ospiti della citata casa di riposo e riabilitazione per anziani figura anche il padre di IV.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close