CRONACA

Cento nuovi alberi, la gioia del sindaco Ambrosino

“Un anno fa, fummo costretti ad abbattere un enorme albero su via Ammiraglio De Rubertis. Era il solito autunno ventoso e un grosso ramo era caduto sulla strada: il tronco si rivelò poco solido ed era pronto a cedere. Non ci furono obiezioni, poiché dopo che succedono gli incidenti, diamo per scontato che si debba intervenire”. Su una delicata e spinosa tematica inizia così un intervento del sindaco di Procida Dino Ambrosino, che poi aggiunge: “Non dico una novità se ricordo che le manutenzioni ordinarie per una Pubblica Amministrazione sono sempre una chimera, tant’è che le piante avevano raggiunto un’altezza di 20 metri, e certo non sono cresciute negli ultimi 5 anni. Fin quando i grossi alberi sono in giardino, il rischio è limitato perché nelle giornate di mal tempo evitiamo di andarci. Ma da trent’anni via Ammiraglio de Rubertis non è più un giardino. Per questo è necessario sistemare nelle sue aiule le piante compatibili con questa sua nuova destinazione”.
Il sindaco poi conclude così: “Il progetto finanziato dalla Città Metropolitana di Napoli, che ha ottenuto le opportune approvazioni, prevede la piantumazione di oltre 100 nuovi alberi. È questo il vero valore aggiunto, mettere tante piante che siano adeguate ai contesti dove vengono sistemate”

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex